Autore: Chiara Santoianni

chiara-santoianni

Chiara Santoianni, scrittrice, giornalista, counselor e docente, pubblica dal 1984 e ha collaborato a numerosi quotidiani e periodici italiani. È autrice del saggio Popular music e comunicazioni di massa (ESI, 1993), dei manuali Sicurezza informatica a 360° (Edizioni Master, 2003), Come creare un webinar di successo (Amazon, 2022), Manuale pratico di Counseling sistemico-relazionale (Amazon, 2024), del libro per ragazzi Vita spericolata di un giovane internauta (Amazon, 2021, 1a ed. 2012). Ha scritto inoltre il romanzo umoristico Il lavoro più (in)adatto a una donna (Cento Autori, 2011) e i romanzi di chick lit Il diario di Lara (ARPANet, 2009), Provaci ancora, Lara! (ARPANet, 2012) − vincitori delle edizioni 2008 e 2012 del concorso ChickCult −, Cocktail di cuori e Missione a Manhattan (Cento Autori, 2015 e 2016). È autrice e curatrice della raccolta di racconti di chick lit Volevo fare la casalinga (e invece sono una donna in carriera) (Albus 2012) e della collana di Cento Autori "A cuor leggero" (2015). Inoltre, è autrice delle guide turistiche Enogastronomia, Turismo Balneare, Turismo Giovanile, Turismo Enogastronomico (Electa Napoli, 2004-2006); co-autrice delle guide di viaggio Pacific Coast (Edimar, 1999) e Napoli. Costa e isole (De Agostini, 2002). Suoi racconti sono contenuti nei volumi collettivi Lavoro in corso (Albus Edizioni, 2008), Timing semiserio per un matrimonio quasi perfetto (ARPANet, 2011), Non proprio così (Giulio Perrone, 2011), ManifestAmi (2013). Ha scritto per anni la rubrica Numerando per la rivista d’informatica “Internet Magazine”. Ha inoltre ideato e realizzato il sito web Chiara’s Angels − finalista al Premio DonnaèWeb e all’Italian eContent Award 2006 − e il blog di recensioni librarie Spazio Autrici. La sua passione, oltre alla scrittura, è la tecnologia in tutte le sue forme.

Torna a Cattolica anche quest’anno, dal 31 luglio al 2 agosto, il Festival Internazionale del Giallo e del Mistero. Il virus non ferma infatti il MystFest, che si appresta a ripopolare le vie di Cattolica (cittadina che lo ospita dal 1973) con i tanti appassionati di gialli, thriller, noir che lo seguono da sempre: autori noti e notissimi di gialli, lettori e naturalmente concorrenti, che hanno partecipato in numeri da record. Sì, perché ogni anno il festival – organizzato in collaborazione con “Il Giallo Mondadori” – è trampolino di lancio di scrittori, grazie al Premio Gran Giallo città di Cattolica,…

Read More

Siamo riusciti a rimanere a casa in isolamento, separati dagli amici e dai nostri affetti più cari. Abbiamo imparato a fare nel nostro forno il pane, i ravioli e le tagliatelle, i cornetti e la pizza. Abbiamo iniziato a lavorare da casa, facendo dell’home working e della didattica a distanza una missione, che ci ha visto riconvertirci rapidamente in impiegati, professionisti, insegnanti digitali. Ci siamo immersi nella biologia, nella virologia e nell’epidemiologia pur di sentirci meno spaesati, studiando protocolli per indossare dispositivi di protezione o per entrare in casa con la spesa. Siamo arrivati alle soglie del deep web pur…

Read More

Abbiamo desiderato tante volte avere del tempo per noi. Per leggere più libri, per studiare una lingua, per approfondire i nostri interessi, per dedicarci a passioni e hobby, per progettare un’idea innovativa. Ebbene, ora lo stiamo avendo. E, passato lo spaesamento iniziale, cerchiamo di mantenere i ritmi di sempre anche a casa, senza sprecare il tempo che inaspettatamente ci siamo trovati a dover gestire, ma utilizzandolo al meglio. Come occasione di crescita personale, di cura di noi stessi, di aiuto agli altri. E Internet ci accompagna, come sempre, in questo percorso. Ora più che mai. Siamo a casa, come il…

Read More

Sì, lo sappiamo: l’8 marzo noi donne non dovremmo ‘festeggiare’. Se anche si è dimostrato un falso storico l’incendio del 1908 nella fabbrica Cotton di New York – che pare fosse invece quello del 25 marzo 1911 nella Triangle Shirtwaist Company, in cui di operaie ne morirono di più – resta il fatto che in molti luoghi, ambienti e situazioni la parità si è conquistata solo in teoria. L’8 marzo, però, è dal 1977 la Giornata delle Nazioni Unite per i diritti delle donne e la pace internazionale, in ricordo di quell’8 marzo 1917 in cui, a San Pietroburgo, le…

Read More

Ogni anno, dal 2008, l’ultimo giorno di febbraio è dedicato a ricordare chi, come questo mese un po’ più breve e ‘irregolare’, ha qualcosa di speciale. Il World Rare Disease Day, la Giornata internazionale delle Malattie Rare, porta all’attenzione di chi è sano che la vita, per chi nasce con alcune patologie, non è affatto facile, ma può essere migliore. E, se il coronavirus spegne qualche manifestazione, la voglia di aiutare resta accesa. Le disposizioni per la prevenzione sanitaria delle istituzioni regionali hanno reso necessario cancellare uno degli eventi italiani per celebrare il Rare Disease Day – la manifestazione Raro…

Read More

A Napoli, nella Sala del Capitolo del complesso conventuale di San Domenico Maggiore, l’Associazione Festival della Filosofia in Magna Grecia riporta in vita, nella nuova edizione dei Dialoghi filosofici: Tre domenicani a confronto, tre pensatori ‘rivoluzionari’: Tommaso d’Aquino, Tommaso Campanella e Giordano Bruno. Per dimostrarci, attraverso le loro teorie sempre attuali, che la filosofia non è mai ‘fuori tempo’, perché le idee coraggiose del passato ci hanno reso uomini più liberi nel presente, e gli interrogativi di ieri sono quelli che ci dovremmo porre, oggi, per raggiungere una vita più felice. Tommaso d’Aquino entra in scena lentamente, coinvolgendo sin da…

Read More

Parliamo greco da sempre, in Europa, ma non ce n’eravamo mai accorti. Lo ha scoperto Maria Mattioli, docente di italiano ad Atene, che, in un suo rivoluzionario saggio, ci dimostra come la lingua degli antichi greci, dopo la sua prima diffusione nell’area indoeuropea, non sia mai scomparsa: tanto che oggi, senza rendercene conto, usiamo più di 3000 vocaboli che non si limitano a discendere etimologicamente dal greco, ma sono quasi gli stessi che si adoperavano nella penisola ellenica, sin dagli albori della civiltà occidentale. A dimostrarcelo è proprio l’autrice, giunta a Napoli da Atene (dove vive da 14 anni) per…

Read More

Immaginate di incontrare, l’uno dopo l’altro, Tommaso d’Aquino, Tommaso Campanella e Giordano Bruno. E di ascoltarli, e di confrontarvi con loro, per scoprire se le loro idee, concepite secoli fa, non siano poi così lontane da quelle di oggi – e, soprattutto, non possano aiutarci ad affrontare meglio la realtà. Impossibile? Niente affatto: a Napoli, nella Sala del Capitolo del convento di San Domenico Maggiore, i tre filosofi sono ancora vivi.  Li ha fatti ‘rinascere’ il Festival della Filosofia in Magna Grecia, che organizza anche quest’anno, come già nel 2019, i “Dialoghi filosofici”, riportando come sempre la filosofia nei luoghi…

Read More