Io resto in casa 25

0

Roberto Parodi – Professione – giornalista- un grande viaggiatore e motociclista – rinchiuso in casa anche lui . Conduce programmi di viaggio e adventure motorcycling sulle reti Mediaset e successivamente su RaiDue. Nella sua carriera di motociclista “overland” ha compiuto molti viaggi e raid tipicamente con vecchie motociclette BMW d’epoca o con una vecchia Harley-Davidson Road King 1340cc. Sogna finita l’emergenza di andare in moto e andare al ristorante.

Vedi altre testimonianze

roberto-parodiDa quanto tempo sei in casa ?
Dall 8 marzo, Purtroppo, A Milano,  Lombardia

Come hai distribuito le tue giornate? 
Non faccio un tubo tranne mangiare e fare video. Qualche articolo.

Telelavori?
No, non ne vedo l’utilizzo per la mia professione ed attività.

Cosa hai privilegiato di fare ne tempo che ti resta libero? Leggere, cucinare, studiare , ascoltare musica, vedere film..o altro?
Suonare fare video, stare con i miei ragazzi.

La solitudine ti stressa? Come riesci a superarla?
Siamo in 5 in casa. Quindi non sono solo ma con tre figli, due maschi ed una femmina.

Le mascherine di danno la sensazione di proteggere te o gli altri?
Un po’ ma non totalmente.

Cosa ti manca di più in questa situazione emergenza e restrizione di spostamento?
Andare in moto e andare al ristorante.

Qual’è la prima cosa che farai appena finita l’emergenza?
Giro in moto e incontrare qualche amico a debita distanza

CONDIVIDI

Profilo Autore

Caterina Della Torre

Proprietaria di www.dols.it di cui è direttrice editoriale e general manger Nata a Bari nel 1958, sposata con una una figlia. Linguista, laureata in russo e inglese, passata al marketing ed alla comunicazione. Dopo cinque anni in Armando Testa, dove seguiva i mercati dell’Est Europa per il new business e dopo una breve esperienza in un network interazionale di pubblicità, ha iniziato a lavorare su Internet. Dopo una breve conoscenza di Webgrrls Italy, passa nel 1998 a progettare con tre socie il sito delle donne on line, dedicato a quello che le donne volevano incontrare su Internet e non trovavano ancora. L’esperienza di dol’s le ha permesso di coniugare la sua esperienza di marketing, comunicazione ed anche l’aspetto linguistico (conosce l’inglese, il russo, il tedesco, il francese, lo spagnolo e altre lingue minori :) ). Specializzata in pubbliche relazioni e marketing della comunicazione, si occupa di lavoro (con uno sguardo all’imprenditoria e al diritto del lavoro), solidarietà, formazione (è stata docente di webmarketing per IFOA, Galdus e Talete). Organizzatrice di eventi indirizzati ad un pubblico femminile, da più di 10 anni si occupa di pari opportunità. Redattrice e content manager per dol’s, ha scritto molti degli articoli pubblicati su www.dols.it.

Lascia un commento


7 + = dodici