Educazione positiva

0

“LA FATICA GENITORIALE: TRASFORMARE I CONFLITTI IN  OCCASIONI DI COMPLICITÀ”. SUMMIT EDUCAZIONE POSITIVA,  DAL 16 AL 21 MAGGIO 2022. 5 GIORNI DI INCONTRI ON LINE CON  OLTRE 30 PROFESSIONISTI 

Gratuito, previa iscrizione, l’evento è destinato a famiglie e educatori. L’edizione scorsa  ha visto più di 1900 utenti. Da un’idea di Clio Franconi 

 “La fatica genitoriale: trasformare i conflitti in occasioni di  complicità”, è il titolo della quarta edizione del Summit Educazione positiva. L’evento online  dedicato a genitori, nonni, educatori si terrà dal 16 al 21 maggio 2022, confermando la  formula già conosciuta e amata dal pubblico. Dal sito https://summit-educazione positiva.com, previa iscrizione gratuita, si potrà accedere a interviste video con più di 30  esperti di educazione positiva, psicologi, pedagogisti, docenti. Gli utenti potranno vedere gli  incontri in qualsiasi momento tra le 7 del mattino alle 7 del giorno seguente, e partecipare in  diretta alle sessioni di domande e risposte con i professionisti presenti.

Il summit di educazione positiva si occupa di divulgazione sui temi della genitorialità. Il  tema di quest’anno, la fatica genitoriale, punta l’attenzione sui momenti più delicati da  affrontare per le famiglie, dagli anni della prima infanzia dei figli sino alla pre-adolescenza.  Spiega Clio Franconi, fondatrice del progetto: «È persuasione diffusa attribuire i problemi e  le difficoltà delle famiglie a mancanze, errori o inadeguatezze del genitore. Molti papà e  mamme credono che la strada più semplice sia, semplicemente, “sopportare” i momenti di  stress e fatica. Questo però porta a un accumulo di tensioni e di emozioni che si tende a non  esprimere né ascoltare. Il risultato è un senso di solitudine e isolamento, un vero e proprio malessere di fondo, che rende ancora più difficile per il genitore capire il punto di vista del  bambino e il suo bisogno e rispondere con fermezza ed empatia. I due anni di pandemia e il  clima di incertezze e instabilità, che tuttora stiamo vivendo, hanno ingigantito il problema».

https://parent-smileandgrow.com/

L’obiettivo del summit è aiutare le famiglie a vivere con maggiore serenità la vita con i  bambini e a gestire in modo più consapevole le situazioni di conflitto. Gli interventi dei  professionisti mirano ad accompagnare i genitori a comprendere i comportamenti  infantili e a rispondere di conseguenza, trasformando i normali piccoli conflitti quotidiani  in momenti di complicità e solidità della relazione.

La missione è quella di promuovere l’idea che la serenità e il sostegno al genitore riguardano  tutta la società, perché «genitore sereno e sostenuto significa maggiori probabilità di  crescere futuri adulti equilibrati e responsabili per il mondo di domani», osserva Clio  Franconi.

Il summit di educazione positiva è gratuito, previa iscrizione. Il programma completo degli  interventi non è ancora stato annunciato ma tra i relatori già confermati ci sono Gerry Grassi,  Rosicler Ramirez Moran, Lucia Giovannini, Marco Sacchelli, Maria Noemi Regalia / 釋恒定 SHÌ HÉNG-DÌNG, Maestro Shì-Héng-Chán, Francesca Bubba, Sara Ghirelli.

Per informazioni al pubblico e per le iscrizioni: https://summit-educazione-positiva.com

 

CONDIVIDI

Profilo Autore

Dols

Dols è sempre stato uno spazio per dialogare tra donne, ultimamente anche tra uomini e donne. Infatti da qualche anno alla voce delle collaboratrici si è unita anche quella degli omologhi maschi e ciò è servito e non rinchiudere le nostre conoscenze in un recinto chiuso. Quindi sotto la voce dols (la redazione di dols) troverete anche la mano e la voce degli uomini che collaborando con noi ci aiuterà a non essere autoreferenziali e ad aprire la nostra conoscenza di un mondo che è sempre più www, cioè women wide windows. I nomi delle collaboratrici e collaboratori non facenti parte della redazione sono evidenziati a fianco del titolo dell’articolo, così come il nome di colei e colui che ci ha inviato la segnalazione. La Redazione

Lascia un commento


+ tre = 12