L’arte in Rosa

0

l'arte in rosa-imgEmauele Triggiani insegnante di storia dell’arte di un liceo linguistico  ha scoperto che le sue studentesse conoscono poco le artiste nella storia dell’arte e ha così deciso di creare un manualetto l’arte in Rosa  che mette in luce proprio quelle ombre proiettate su di esse. Si è chiesto nella stesura se fosse possibile ridisegnare un profilo dell’arte occidentale in cui il ruolo della donna venisse finalmente considerato nella sua portata storica e nell’originalità del suo contributo

Quello che propone Triggiani è uno sguardo ”altro” che diventa un filo conduttore narrativo. Quello dell’arte è stato nel passato un mondo tutto al maschile dove le donne avevano poco posto o se lo avevano era sempre defilato, rispetto ai grandi artisti uomini, spesso padri,  mariti o amanti che non davano loro il posto dovuto.
Ha rilevato nel suo percorso didattico che se vengono presi in esame i manuali utilizzati nelle scuole secondarie o i testi di ampia divulgazione ci si accorge della posizione marginale che ancora viene assegnata alla donna artista. Cominciando da Plinio il Vecchio che cita alcune pittrici e racconta di una donna greca come inventrice della pittura.E questa pratica continuerà per tutto il medioevo dove le donne avevano ruoli subordinati e potevano seguire la via artistica solo se andavano in monastero dove potevano esprimersi liberamente. Anche nel Rinascimento il ruolo delle donne artiste è silente.Triggiani cerca nel suo saggio di riportare in luce lo sguardo femminile, facendo seguito al il rinnovato interesse dovuto all’approccio politico sulle parità di genere.

Ecco che vengono ripresi i vari sguardi femminili da Artemisia Gentileschi a Frida Kahlo,  da Sofonisa Anguissola a Marina Abramovic.
l contributo offerto dalle artiste, nelle diverse epoche, è un tassello indispensabile senza del quale si limita la conoscenza sia delle civiltà artistiche che ci hanno preceduto, sia di quella attuale. Questo testo di agile consultazione, concepito in origine all’interno di un percorso didattico destinato alle scuole, si offre ad un pubblico più ampio per generare una nuova presa di coscienza e per stimolare nuovi itinerari di approfondimento e sorprendenti riletture della nostra eredità artistica.
Qui sotto è riportato  l’elenco della artiste trattate.
artiste-rosa

Chi è Emanuele Triggiani (Ancona, 1963), docente di storia dell’arte presso la scuola secondaria superiore, ha partecipato alla redazione di cataloghi e all’allestimento di varie mostre. Con Valerio Capasa ha pubblicato, per l’editore Pagina, il volume Dante, Petrarca, Giotto, Simone (2006) e per la casa editrice Laterza alla redazione delle schede di approfondimento artistico inserite nei tre volumi de I mondi della filosofia, a cura di Costantino Esposito e Pasquale Porro (2016).

 

 

CONDIVIDI

Profilo Autore

Caterina Della Torre

Proprietaria di www.dols.it di cui è direttore editoriale e general manger Nata a Bari nel 1958, sposata con una una figlia. Linguista, laureata in russo e inglese, passata al marketing ed alla comunicazione. Dopo cinque anni in Armando Testa, dove seguiva i mercati dell’Est Europa per il new business e dopo una breve esperienza in un network interazionale di pubblicità, ha iniziato a lavorare su Internet. Dopo una breve conoscenza di Webgrrls Italy, passa nel 1998 a progettare con tre socie il sito delle donne on line, dedicato a quello che le donne volevano incontrare su Internet e non trovavano ancora. L’esperienza di dol’s le ha permesso di coniugare la sua esperienza di marketing, comunicazione ed anche l’aspetto linguistico (conosce l’inglese, il russo, il tedesco, il francese, lo spagnolo e altre lingue minori :) ). Specializzata in pubbliche relazioni e marketing della comunicazione, si occupa di lavoro (con uno sguardo all’imprenditoria e al diritto del lavoro), solidarietà, formazione (è stata docente di webmarketing per IFOA, Galdus e Talete). Organizzatrice di eventi indirizzati ad un pubblico femminile, da più di 10 anni si occupa di pari opportunità. Redattrice e content manager per dol’s, ha scritto molti degli articoli pubblicati su www.dols.it.

Lascia un commento


due + 7 =