Romanzo sul cambiamento e la scoperta di una nuova concezione del lavoro

0

Scoprire e in molti casi riscoprire la propria esistenza, uscendo dallo stato delle convinzioni, per entrare nell’universo della consapevolezza.
E’ uscito “La Vita è una Startup”, il nuovo libro di Giustiniano La Vecchia

Disponibile su Amazon, in formato cartaceo e in ebook, e su Audible in formato audio libro, il romanzo sul cambiamento e la scoperta di una nuova concezione del lavoro

La Vita è una Startup è il nuovo libro di Giustiniano La Vecchia – facilitatore, autore, speaker e inspiring people – disponibile in formato ebook e cartaceo su Amazon e in arrivo su Audible come audiolibro. Dopo aver indagato il rapporto tra donne e leadership in Eva Chiama Eva (Bonanno, 2012) e le nuove strategie di marketing in LIM: The Life Marketing (Franco Angeli, 2007), La Vecchia porta ora in forma romanzata il viaggio che lo sta conducendo a realizzare il suo desiderio più intimo: aiutare le persone. Con la speranza di restituire, attraverso la sua esperienza, tutti i doni che l’Universo gli ha donato lungo un percorso, personale e professionale,
condotto con i sogni in una mano e l’istinto nell’altra, accompagnato da paura, coraggio, desiderio, passione e tanto entusiasmo.

Il romanzo è dedicato ai molti individui che hanno un lavoro, magari anche prestigioso, eppure spesso privo di un reale significato personale. Sono persone che hanno dimenticato quali siano gli aspetti importanti della loro esistenza e che si trovano di fronte a una duplice scelta per comprendere come l’attività lavorativa possa essere parte di una vita vissuta a pieno: meglio una carriera gratificante per noi o un percorso lavorativo apprezzato dagli altri e rispondente alle loro aspettative?

Personaggio centrale della narrazione è Gabriele, importante manager di una multinazionale che dedica gran parte del suo tempo alla carriera trascurando la famiglia e gli affetti più cari, suo figlio Luca e sua moglie Laura. Dimentica soprattutto di vivere la sua esistenza. Costringe sè stesso in un limbo perenne, rinchiuso dal rimorso, ostacolato nel ‘trasgredire’ dal forte senso del dovere che lo caratterizza, bloccato dalla peggiore delle circostanze: la paura del giudizio degli altri e delle loro aspettative. Degli eventi improvvisi però, tra cui un violento rapimento, cambieranno totalmente la sua vita. Porteranno cosi Gabriele alla riscoperta della sua esistenza e a nuova concezione del lavoro: non più solo fisico o mentale, ma anche spirituale. Un evento che Jung chiamerebbe “sincronicità”. La Vita è una Startup, con il racconto avvincente di Gabriele e degli altri personaggi che si incontrano lungo il cammino, cela quello che è forse il più importante tra gli insegnamenti: attraverso la conoscenza e vivendo il qui e ora, possiamo abbandonare le convinzioni per entrare nel mondo della consapevolezza. La narrazione guida l’ascoltatore in due modi: accompagnandolo attraverso la storia ma anche aiutandolo a capire che la strada della vita può essere altrettanto gratificante e avvincente se si saprà bilanciare lo sforzo verso il mondo con la cura di sè stessi e dei propri sogni. Attraverso coraggio, passione e desiderio.

Ascolta “Il trailer dell’audiolibro “La Vita è Una Startup”” su Spreaker.

la-vecchia-la vita-è-una-start-upBIO Giustiniano La Vecchia
Giustiniano La Vecchia, facilitatore, autore, speaker e inspiring people, con un profondo aggiornamento sui metodi emergenti di gestione e sviluppo delle organizzazioni del XXI secolo, sulla base di approcci sistemici, collaborativi e creativi. Specializzato in processi di gestione dell’innovazione, innovazione di business e trasformazione culturale e collegato con alcuni dei movimenti globali più avanzati sull’evoluzione della società post-industriale.Divulgatore e sostenitore del pensiero creativo (immaginazione, idee, innovazione) all’interno delle organizzazioni, dove gli esseri umani rappresentano il futuro e il vero valore.
Fondatore del movimento Nomadi Creativi, della comunità Hubrains, dedicate alle nuove generazioni , ideatore del progetto “Rivoluzionari 4.0, format dedicato alle organizzazioni “Rivoluzionarie” del XXI secolo e dell’esperienze formative “Woman on Track” e “ Man on track” esperienze formative residenziali, che hanno come obiettivo quello di fare emergere l’importanza di una gestione equilibrata tra l’ambito professionale e personale.

N.B. Parte del ricavato sarà devoluto alla fondazione Dynamo Camp che sostiene il diritto alla felicità di bambini con patologie gravi o croniche.

Contatti:
mail: glv@giustinianolavecchia.com
www.giustinianolavecchia.it

CONDIVIDI

Profilo Autore

Dols

Dols è sempre stato uno spazio per dialogare tra donne, ultimamente anche tra uomini e donne. Infatti da qualche anno alla voce delle collaboratrici si è unita anche quella degli omologhi maschi e ciò è servito e non rinchiudere le nostre conoscenze in un recinto chiuso. Quindi sotto la voce dols (la redazione di dols) troverete anche la mano e la voce degli uomini che collaborando con noi ci aiuterà a non essere autoreferenziali e ad aprire la nostra conoscenza di un mondo che è sempre più www, cioè women wide windows. I nomi delle collaboratrici e collaboratori non facenti parte della redazione sono evidenziati a fianco del titolo dell’articolo, così come il nome di colei e colui che ci ha inviato la segnalazione. La Redazione

Lascia un commento


9 − = cinque