Sapori e saperi delle donne

1

”Sapori e saperi” delle donne, un libro di Paola Leonardi e Serena Dinelli che presenta riflessioni intime e giocose sul femminismo.

Quando ho avuto tra le mani questo prezioso libro ho pensato ad un testo che avrebbe parlato dell’arte sapiente delle donne di creare magie con i sapori della vita. Non mi aspettavo quindi, nonostante conoscessi entrambe le autrici e sapessi che sono delle esperte femministe, di trovare delle riflessioni  sebben profonde, affrontate  in modo leggero e agile per chi le legge accompagnate dalle  splendide immagini di Dominiko (marchio di Serena Dinelli) e ricette succose ed allettanti sempre della stessa. Sapori e saperi perchè? Racconta  Paola di aver conservato nella mente per anni questo gioco di parole che  che entrava in risonanza con il significato della vita  di donna. Una sorta di un estratto di quei famosi saperi prodotti dalle donne negli ultimi cinquant’anni

sapori-saperi-copIl libro è  un racconto del femminismo e di quanto questo sia oggi penetrato e come sia stato vissuto da Paola Leonardi, in conversazione costante con Serena Dinelli, che risponde, dialoga e riflette essa stessa sulle narrazioni proposte.  Una storia che consiglio a tutte le giovani donne che hanno dimenticato come siamo arrivate alle conquiste d’oggi e quelle che giovani non sono più ma che hanno vissuto quelle conquiste, soffrendole passo per passo ma sicure di dove volevano arrivare. Un testo che si snoda su 12 parole che servono dal intestazione di ogni capitolo, ma anche di stimolo alla lettura: dell’amore, dell’autorizzazione, le corpo, del desiderio, della differenza, della fratellanza inquieta, dell’identità, del lavoro, della libertà, delle madri/non madri, delle relazioni e della salute.

Le 12 parole fanno il punto sul nostro passato e sul nostro presente Difficile dire, secondo Paola, quale parola delle 12 le riassuma tutte, dato che in ognuna si trova la propria specificità ben precisa e leggendole tutte ognuna di noi potrebbe trovare la propria.  Alla fine della lettura infatti ognuna potrà trovare la sua. Io ho trovato la mia…a voi trovare la vostra

CONDIVIDI

Profilo Autore

Caterina Della Torre

Proprietaria di www.dols.it di cui è direttrice editoriale e general manger Nata a Bari nel 1958, sposata con una una figlia. Linguista, laureata in russo e inglese, passata al marketing ed alla comunicazione. Dopo cinque anni in Armando Testa, dove seguiva i mercati dell’Est Europa per il new business e dopo una breve esperienza in un network interazionale di pubblicità, ha iniziato a lavorare su Internet. Dopo una breve conoscenza di Webgrrls Italy, passa nel 1998 a progettare con tre socie il sito delle donne on line, dedicato a quello che le donne volevano incontrare su Internet e non trovavano ancora. L’esperienza di dol’s le ha permesso di coniugare la sua esperienza di marketing, comunicazione ed anche l’aspetto linguistico (conosce l’inglese, il russo, il tedesco, il francese, lo spagnolo e altre lingue minori :) ). Specializzata in pubbliche relazioni e marketing della comunicazione, si occupa di lavoro (con uno sguardo all’imprenditoria e al diritto del lavoro), solidarietà, formazione (è stata docente di webmarketing per IFOA, Galdus e Talete). Organizzatrice di eventi indirizzati ad un pubblico femminile, da più di 10 anni si occupa di pari opportunità. Redattrice e content manager per dol’s, ha scritto molti degli articoli pubblicati su www.dols.it.

1 commento

  1. Pingback: sapori e saperi

Lascia un commento


+ 8 = diciassette