Il mondo del lavoro in movimento

0

Come cambia il mercato del lavoro? Ce lo spiega un convegno

Convegno Nazionale sulle Professioni del Futuro

23 marzo Milano, presso Confcommercio, Corso venezia, 47

 

di Mirna Pacchetti

Secondo le stime del Word Economic Forum, il 65% dei bambini che frequentano oggi le scuole elementari svolgeranno lavori che oggi non esistono ancora e che forse nemmeno siamo in grado di prevedere.

Il dirompente impatto tecnologico, demografico e socio-economico, infatti, oltre ad avere effetti sulle nostre vite, sta trasformando i modelli lavorativi e occupazionali, di reclutamento dei talenti, nonché la loro formazione e gestione.

Ormai da diversi mesi viene citato il dato presentato dal World Economic Forum che prevede entro il 2020 un saldo netto dell’occupazione globale negativo di oltre 5,1 milioni di posti di lavoro.

Secondo le previsioni di InTribe, il potenziale di crescita di posti di lavoro non solo in ambito ICT, comunicazione, servizi sanitari, ma anche agricoltura, economia verde, turismo e formazione è però enorme. Usciremo dalla crisi occupazionale grazie alle nuove professioni e entro il 2025 il saldo occupazionale italiano tornerà ad essere positivo.

Il Primo Convegno Nazionale sulle Professioni del Futuro si terrà il 23 marzo 2017, presso Confcommercio Milano (corso Venezia, 47) e traccerà l’evoluzione dell’innovazione in Italia e come questa sta radicalmente cambiando il mercato del lavoro.

L’evento è gratuito e si rivolge a tutti gli attori che invertiranno le sorti del Belpaese:

Aziende
Startup
Professionisti
Millennials (che si approcciano al mondo universitario o che ne fanno già parte)

Durante il convegno verranno presentati i risultati dell’analisi di anticipazione dei trend e d’individuazione delle nuove professioni emergenti, realizzata dalla startup innovativa InTribe www.intribetrend.com).

L’indagine analizza nel dettaglio l’evoluzione del mercato del lavoro in qualsiasi comparto, in particolare nei seguenti ambiti: Fintech, ICT e Sicurezza, IoT, 4^ rivoluzione industriale, Maker e 3D Printing, Smart cities, Biotecnologie, Energie Rinkovabili, Agricoltura tecnologica.

Durante il primo convegno sulle Professioni del Futuro verranno inoltre individuati:

– le lauree STEM e le professionalità che creano
i GAP esistenti tra domanda e offerta
– i trend di mercato e culturali che stanno cambiando radicalmente la società (e l’ambito lavorativo)
– le soft skills più richieste

Gli speaker dell’evento sono esperti del mondo del lavoro, dell’innovazione e dei nuovi trend.

La partecipazione è gratuita, previa iscrizione.

Mirna Pacchetti

 

CONDIVIDI

Profilo Autore

Dols

Dols è sempre stato uno spazio per dialogare tra donne, ultimamente anche tra uomini e donne. Infatti da qualche anno alla voce delle collaboratrici si è unita anche quella degli omologhi maschi e ciò è servito e non rinchiudere le nostre conoscenze in un recinto chiuso. Quindi sotto la voce dols (la redazione di dols) troverete anche la mano e la voce degli uomini che collaborando con noi ci aiuterà a non essere autoreferenziali e ad aprire la nostra conoscenza di un mondo che è sempre più www, cioè women wide windows. I nomi delle collaboratrici e collaboratori non facenti parte della redazione sono evidenziati a fianco del titolo dell’articolo, così come il nome di colei e colui che ci ha inviato la segnalazione. La Redazione

Lascia un commento


3 + tre =