Capi di Stato. Perchè non una donna?

0

di Caterina Della Torre

Le più famose e conosciute come capi di stato donna sono state le regine, da Caterina I a Elisabetta II che hanno governato non per merito particolare, né perché elette ma per ramo ereditario. Quindi dalla Russia alla europea Gran Bretagna, siamo abituati a sentir parlare di un capo di Stato donna. La Regina Elisabetta, fa la parte del leone, anzi della leonessa, in quanto sovrana di 30 sui 42 stati e territori in cui il primo cittadino è una donna.

Ma  le entità politiche con capo di stato donna sono presenti in tutti i continenti della Terra. Di undici donne capi di stato tre sono le regine e otto le  presidenti elette, cioè il 17,36% sui 242 Stati e territori, riconosciuti dall’Onu,

LE DONNE PRESIDENTE (quindi elette)  NEL MONDO

ARGENTINA – La senatrice Cristina Fernandez Kirchner, 54 anni, va ad infoltire i ranghi delle donne, ora otto in tutto, che nel mondo ricoprono la carica di capo di stato. Ecco il quadro completo.

BRASILE – Prima  p residente del Brasile, Dilma Rousseff , 62enne candidata del partito del Lavoratori,

INDIAPratibha Patil eletta presidente dell’India nelle elezioni del 29 luglio scorso.

IRLANDA – Mary McAleese, 56 anni, è presidente dall’11 novembre 1997 e nel 2004 è stata confermata per un altro settennato. La McAleese è stata la prima donna a succedere ad un’altra donna, Mary Robinson.

FINLANDIATarja Kaarina Halonen, 63 anni, è presidente dall’1 marzo 2000 e nel 2006 è stata confermata per un altro mandato di 6 anni.

FILIPPINE – Maria Gloria Macapagal Arroyo, 60 anni, è diventata presidente il 20 gennaio 2001. Nel 2004 é stata rieletta presidente, con un mandato di 6 anni.

LIBERIAEllen Johnson Sirleaf, 68 anni, è stata eletta presidente il 23 novembre 2005, con un mandato di sei anni, battendo l’ex calciatore George Weah. E’ stata la prima donna presidente di uno Stato africano e la prima donna nera presidente.

CILEMichelle Bachelet, 55 anni, è presidente dall’11 marzo 2006. Il suo mandato durerà 4 anni.

SVIZZERA – Micheline Calmy Rey, 62 anni, è stata eletta presidente il 13 dicembre 2006. La sua presidenza durerà per tutto il 2007.

E in Italia? Quando una donna Capo dello Stato?
Le quote rosa in crescita e la legge Mosca/Golfo approvata ed applicata con successo per i consigli delle società quotate in borsa. Ma in parlamento quando una donna presidente? Fino a quando due pesi e due misure?

Se vuoi votare per donna come presidente della repubblica clicca qui.

 

CONDIVIDI

Profilo Autore

Caterina Della Torre

Proprietaria di www.dols.it di cui è direttore editoriale e general manger Nata a Bari nel 1958, sposata con una una figlia. Linguista, laureata in russo e inglese, passata al marketing ed alla comunicazione. Dopo cinque anni in Armando Testa, dove seguiva i mercati dell’Est Europa per il new business e dopo una breve esperienza in un network interazionale di pubblicità, ha iniziato a lavorare su Internet. Dopo una breve conoscenza di Webgrrls Italy, passa nel 1998 a progettare con tre socie il sito delle donne on line, dedicato a quello che le donne volevano incontrare su Internet e non trovavano ancora. L’esperienza di dol’s le ha permesso di coniugare la sua esperienza di marketing, comunicazione ed anche l’aspetto linguistico (conosce l’inglese, il russo, il tedesco, il francese, lo spagnolo e altre lingue minori :) ). Specializzata in pubbliche relazioni e marketing della comunicazione, si occupa di lavoro (con uno sguardo all’imprenditoria e al diritto del lavoro), solidarietà, formazione (è stata docente di webmarketing per IFOA, Galdus e Talete). Organizzatrice di eventi indirizzati ad un pubblico femminile, da più di 10 anni si occupa di pari opportunità. Redattrice e content manager per dol’s, ha scritto molti degli articoli pubblicati su www.dols.it.

Lascia un commento


otto − 4 =