Storia delle donne da Fondazione Pietro Nenni

0

Un Fondo di documentazione per la storia delle donne da Fondazione Pietro Nenni |

Cresce il patrimonio archivistico e bibliografico della Fondazione Pietro Nenni grazie al versamento della giornalista e scrittrice Marta Ajò, da sempre impegnata nelle lotte per le pari opportunità. Il Fondo Marta Ajò consiste in circa 150 volumi specialistici sui movimenti femministi, sulle politiche di genere, sul lavoro femminile, sulle pari opportunità.

Di grande interesse, l’archivio personale che contiene numerosi documenti della sua attività politica con il PSI, professionale e giornalistica (articoli, appunti, materiali di vario genere). Dirigente nazionale nel PSI dal 1972 al 1992, Marta Ajò ha ricoperto rilevanti ruoli istituzionali.
Nella sua lunga esperienza politica è stata Vice Presidente del Comitato di parità presso il Ministero del lavoro e della previdenza sociale, Presidente del Comitato di parità presso il Ministero degli affari esteri.

Come giornalista ha scritto per diverse testate come L’Avanti!, il Messaggero, Noi Donne, Mondoperaio e tuttora si dedica ai temi sociali legati al mondo femminile su varie testate on line. Tra queste, segnaliamo il portale “Donne ieri oggi e domani” di cui è stata fondatrice nel 2005. La Fondazione Pietro Nenni è lieta di accogliere il Fondo bibliografico e archivistico donato da Marta Ajò, che, a breve, sarà disponibile per gli studiosi. L’archivio della Fondazione è aperto e consultabile da tutti: studiosi, studenti e appassionati. Cominciati i lavori di catalogazione dei fondi bibliografici recentemente donati alla Fondazione Pietro Nenni: il Fondo della giornalista Marta Ajo’ sui movimenti femministi, il Fondo Gino Giugni, con i testi sui quali si è formato il giuslavorista. Inoltre, entro novembre saranno catalogati anche i testi acquistati recentemente dalla Fondazione Nenni che riguardano l’antifascismo degli anni ’20-’30. Il progetto, possibile con il cofinanziamento della Regione Lazio, consentirà di aumentare il numero di testi consultabili per gli studiosi.

Leggi il BLOG della Fondazione

CONDIVIDI

Profilo Autore

Caterina Della Torre

Proprietaria di www.dols.it di cui è direttore editoriale e general manger Nata a Bari nel 1958, sposata con una una figlia. Linguista, laureata in russo e inglese, passata al marketing ed alla comunicazione. Dopo cinque anni in Armando Testa, dove seguiva i mercati dell’Est Europa per il new business e dopo una breve esperienza in un network interazionale di pubblicità, ha iniziato a lavorare su Internet. Dopo una breve conoscenza di Webgrrls Italy, passa nel 1998 a progettare con tre socie il sito delle donne on line, dedicato a quello che le donne volevano incontrare su Internet e non trovavano ancora. L’esperienza di dol’s le ha permesso di coniugare la sua esperienza di marketing, comunicazione ed anche l’aspetto linguistico (conosce l’inglese, il russo, il tedesco, il francese, lo spagnolo e altre lingue minori :) ). Specializzata in pubbliche relazioni e marketing della comunicazione, si occupa di lavoro (con uno sguardo all’imprenditoria e al diritto del lavoro), solidarietà, formazione (è stata docente di webmarketing per IFOA, Galdus e Talete). Organizzatrice di eventi indirizzati ad un pubblico femminile, da più di 10 anni si occupa di pari opportunità. Redattrice e content manager per dol’s, ha scritto molti degli articoli pubblicati su www.dols.it.

Lascia un commento


− quattro = 3