Standout Woman Award 2016

0

Grande partecipazione in Aula Gruppi Parlamentari a Montecitorio – Roma del Premio Internazionale Standout Woman Award” Edizione 2016–

21 Donne eccellenti hanno ricevuto il prestigioso Award direttamente dalla Senatrice Valeria fedeli, Francesca Cipriani Consigliera di Parità Nazionale e dalle organizzatrici del Premio , On Miriam Cominelli ,Anna Maria Gandolfi, PromAzioni 360(Darfo B.T) e le presidenti del Comitato di valutazione: Daniela Bandera EWMD , Simon Ovart UnWomen Comitato Italia, Venturini Marina-Ande Nazionale e Daniela Carlà Noi Rete Donne.

Donne che si sono contraddistinte in vari settori per competenza , per caratteristiche umane, di coraggio, sensibilità e determinazione, nell’imprenditoria, nell’Arte,nel sociale, nella ricerca scientifica ,nello Sport nelle professioni e donne di fede.
“E’ stato molto difficile selezionare 21 donne tra le oltre 130 candidature pervenute e fedeli-cipriani-gandolfisapendo che tutte le donne meritano un riconoscimento piccolo o grande che sia per il loro impegno quotidiano o in famiglia o sul lavoro “ ha affermato Anna Maria Gandolfi in apertura della Cerimonia, sostenuta in questo dall’On Valeria Fedeli e dalle altre relatrici .”Le donne sono la risorsa primaria su cui investire per attivare il cambiamento nel nostro Paese” ha affermato la Se.Valeria Fedeli “Ancora troppi ostacoli per una piena parità di diritti” ha dichiarato l’On Miriam Cominelli.
Oltre alle 21 Donne , il Dr Fabiano Forti Bernini ha ricevuto il Premio Standout (Wo)Man Award per aver sostenuto e valorizzato il talento femminile, un Premio all’Azienda Amarelli Fabbrica di liquirizia dal 1731 di Rossano(Calabria). Il Dr.Giomi Gioacchino Capo del Corpo dei Vigili del Fuoco ha consegnato il premio alla memoria ai parenti della signora Pasqua Scialanga nata ad Amatrice nel 1918 e deceduta sotto le macerie del terremoto che ha colpito drammaticamente il Centro Italia.

elenco-premiate-e-info-brevi

CONDIVIDI

Profilo Autore

Dols

Dols è sempre stato uno spazio per dialogare tra donne, ultimamente anche tra uomini e donne. Infatti da qualche anno alla voce delle collaboratrici si è unita anche quella degli omologhi maschi e ciò è servito e non rinchiudere le nostre conoscenze in un recinto chiuso. Quindi sotto la voce dols (la redazione di dols) troverete anche la mano e la voce degli uomini che collaborando con noi ci aiuterà a non essere autoreferenziali e ad aprire la nostra conoscenza di un mondo che è sempre più www, cioè women wide windows. I nomi delle collaboratrici e collaboratori non facenti parte della redazione sono evidenziati a fianco del titolo dell’articolo, così come il nome di colei e colui che ci ha inviato la segnalazione. La Redazione

Lascia un commento


8 − = due