Quattro chiacchiere con Giuliana Cacciapuoti sull’Islam

0

giuliana-cacciapuotiamiche-amici-dol's12Giuliana Cacciapuoti, napoletana, amica e collaboratrice di dol’s sull’islam.  arabista, docente ed esperta di lingua araba e cultura arabo islamica, con particolare attenzione alle dinamiche migratorie in paesi occidentali di popolazioni di cultura araba e/o musulmana. Ha real, profonda e documentata conoscenza della lingua, cultura e società arabo/islamica.
Coordina progetti nel campo delle attività di relazione culturale e di genere, relazioni euro/mediterranee, utilizzo le nuove tecnologie comunicative per donne, migranti, fasce deboli, con le Istituzioni pubbliche e/o privato sociale. Sperimenta la didattica dei modelli multiculturali in relazione all’Islam e le diverse risultanze in Europa e Nord America. Realizzo progetti innovativi ricerche e studi sia in ambito accademico sia per la pubblica amministrazione istituzioni pubbliche nazionali, Ministeri dell’Interno e delle Giustizia, fondazioni e privati del terzo settore.

Si è occupata di didattica dell’italiano come Lingua seconda per arabofoni, realizzando manuali linguistici e il primo programma radiofonico Nawwartuna -Italiano per arabi Radio Rai, di cultura araba e insegnamento della lingua italiana. Ha curato i rapporti con la Commissione Europea per il Multilinguismo e la Tutela delle lingue materne per l’Università degli studi di Napoli l’Orientale, ateneo dove si è laureata in Lingue e letterature straniere moderne indirizzo Orientale(1983) in Lingue e Civiltà orientali e specializzata in Linguistica semitica(1993).

Nel 2014 ha fondato GCCK “connecting knowledge” formazioni informazioni e consulenze mondo arabo islamico.

Ha partecipato al programma International Visitor Leadership Program del Dipartimento di Stato degli USA. Nel 2009 è stata nominata mentore del programma “Muslim Leaders of Tomorrow” dell’ American Society for Muslim Advancement.

Ha avuto una significativa esperienza come consulente per le politiche interculturali e migratorie della Regione Campania (2000-2007)e in questo periodo sono stata responsabile, tra gli altri di progetti europei e nazionali come : “Emigrazione italiana in Egitto ” seminari didattici in ambito del progetto di cooperazione allo sviluppo promosso dal Ministero degli Affari Esteri 2001/2002-Italiani in Tunisia Marocco (Elisa Chimenti) Egitto; “Formation transnationale /Egalité des chances: bonne pratiques de communication et gestion “ Unione Europea IEDDH 2003-2006,con Regione Campania Assessorato Istruzione, con l’egida della Presidenza del Consiglio dei Ministri e Associazioni Italia Algeria Tunisia Marocco ; Women Empowerment Net, una rete europea mediterranea per l’inserimento lavorativo donne fasce deboli ( Grecia Italia Cipro e Slovacchia).

L’esperienza acquisita nel settore pubblico è sempre stata inserita nell’attività accademica, insegna nelle Università e nei Corsi di Alta Formazione in Italia e all’estero. Con l’Università degli studi di Napoli l’Orientale e altre Università italiane e straniere, per moduli sui temi interculturali dell’immigrazione e di genere nei contesti europei e nordamericani, negli ambiti dove si sono stabilite comunità musulmane per aiutare le future generazioni a inserirsi nei contesti culturali in cui vivono, bilanciando la loro vita tra nuova realtà e culture di origine.

Per il Dipartimento di Formazione Superiore e Relazioni Internazionali –Scuola Superiore di Alta Formazione del Centro Interforze del Ministero degli Interni “Comunicare con l’Islam” Ideazione del corso sperimentale e docenze sulla cultura arabo musulmana e sull’Islam da a.a. 2004/05 all’a.a.2013/2014.

Abbiamo voluto intervistarle per parlarci della sua esperienza e di questo mondo così vicino eppure spesso così lontano.

CONDIVIDI

Profilo Autore

Caterina Della Torre

Proprietaria di www.dols.it di cui è direttore editoriale e general manger Nata a Bari nel 1958, sposata con una una figlia. Linguista, laureata in russo e inglese, passata al marketing ed alla comunicazione. Dopo cinque anni in Armando Testa, dove seguiva i mercati dell’Est Europa per il new business e dopo una breve esperienza in un network interazionale di pubblicità, ha iniziato a lavorare su Internet. Dopo una breve conoscenza di Webgrrls Italy, passa nel 1998 a progettare con tre socie il sito delle donne on line, dedicato a quello che le donne volevano incontrare su Internet e non trovavano ancora. L’esperienza di dol’s le ha permesso di coniugare la sua esperienza di marketing, comunicazione ed anche l’aspetto linguistico (conosce l’inglese, il russo, il tedesco, il francese, lo spagnolo e altre lingue minori :) ). Specializzata in pubbliche relazioni e marketing della comunicazione, si occupa di lavoro (con uno sguardo all’imprenditoria e al diritto del lavoro), solidarietà, formazione (è stata docente di webmarketing per IFOA, Galdus e Talete). Organizzatrice di eventi indirizzati ad un pubblico femminile, da più di 10 anni si occupa di pari opportunità. Redattrice e content manager per dol’s, ha scritto molti degli articoli pubblicati su www.dols.it.

Lascia un commento


+ uno = 2