Ascoltare prima di parlare

0

Ieri 28 febbraio si è tenuto il secondo incontro di Donne in Dialogo organizzato da Maria Giovanna Farina  e Caterina Della torre. 

L’incontro è stato vivamente partecipato.  Il tema è  introdotto da Maria Giovanna Farina parte dall’incapacità di ascoltare  della nostra società, tra genitori e figli, tra giovani e tra donne e uomini . Il tutto porta ad un’incomunicabilità che crea violenza e disprezzo dell’altro ed infine spesso ”al delitto del potere perduto’ come definito dalla scrittrice e filosofa M.G. farina nel suo libro ‘‘Ho messo le ali” seconda edizione.

28febbraioAll’avvenimento erano presenti donne (molte) e uomini (pochi) come a molti incontri in cui si parla della violenza che dalle nuove generazioni sale su fino ad arrivare alle donne e agli uomini adulti.  E’stato messo in risalto questo elemento per lasciarlo come punto da discutere nei prossimi incontri: quanto il non ascolto  diviene elemento presente nella nostra società e possa essere motivo scatenante della violenza sia fisica che verbale? Cosa fare partendo  dai più piccoli e dalle nuove giovani generazioni  per arrivare ad oggigiorno per eliminare gli stereotipi che  non coinvolgono solo le donne nell’odierna società portandovi disprezzo dell’altro e ostracismo perso chi è diverso e la pensa diversamente?

Maria Giovanna Farina nel suo preambolo alla serata ricordava che Socrate invitava al  dialogo con la sua  maieutica con la quale il filosofo ateniese  intendeva “tirar fuori” dall’interlocutore  pensieri assolutamente personali, a differenza di quanti volevano imporre le proprie vedute agli altri con la retorica e l’arte della persuasione.

Presenti alla serata professioniste di ogni genere ed età, insegnanti, avvocate, sociologhe, criminologhe, comunicatrici, artiste e blogger e molte altre.

A tutte è parso interessante continuare gli incontri di Donne in dialogo. Prossimamente comunicheremo i dettagli del seguente incontro.

 

28 febbraio-all

 

 

ascoltare prima di parlare

foto di Paola Giorrdano

CONDIVIDI

Profilo Autore

Caterina Della Torre

Proprietaria di www.dols.it di cui è direttore editoriale e general manger Nata a Bari nel 1958, sposata con una una figlia. Linguista, laureata in russo e inglese, passata al marketing ed alla comunicazione. Dopo cinque anni in Armando Testa, dove seguiva i mercati dell’Est Europa per il new business e dopo una breve esperienza in un network interazionale di pubblicità, ha iniziato a lavorare su Internet. Dopo una breve conoscenza di Webgrrls Italy, passa nel 1998 a progettare con tre socie il sito delle donne on line, dedicato a quello che le donne volevano incontrare su Internet e non trovavano ancora. L’esperienza di dol’s le ha permesso di coniugare la sua esperienza di marketing, comunicazione ed anche l’aspetto linguistico (conosce l’inglese, il russo, il tedesco, il francese, lo spagnolo e altre lingue minori :) ). Specializzata in pubbliche relazioni e marketing della comunicazione, si occupa di lavoro (con uno sguardo all’imprenditoria e al diritto del lavoro), solidarietà, formazione (è stata docente di webmarketing per IFOA, Galdus e Talete). Organizzatrice di eventi indirizzati ad un pubblico femminile, da più di 10 anni si occupa di pari opportunità. Redattrice e content manager per dol’s, ha scritto molti degli articoli pubblicati su www.dols.it.

Lascia un commento


7 − sei =