ASTRI & DISASTRI. CONOSCERLI PER EVITARLI

0

Che il “di che segno sei”, che poi dovrebbe essere “ il tuo Sole di nascita in che segno è” e parimenti gli oroscopi annuali, settimanali o giornalieri elaborati genericamente, cioè per segni zodiacali, non possano altro essere che un puro divertissement in cui ciascuno coglie eventualmente ciò che gli pare.. siamo tutti, mi auguro, perfettamente d’accordo.

TRA SERIO E FACETO

O almeno lo sono, primi fra tutti, proprio coloro che l’astrologia, quella materia antichissima e assai complessa che si divide in varie branchie, tipologie e scuole di pensiero, l’hanno studiata e approfondita con anni e anni di pratica – ricerca – osservazioni dati e riscontri effettivi. Però non c’è bisogno di liquidare come “ stupidità “ la materia che gli stessi studiosi ammettono non possa essere considerata scienza. Lo scetticismo assoluto e anche un po’ sbruffone di alcuni personaggi della scienza ( che considerano stupide comunque anche tutte le religioni ) è stato spesso, a sensazione, smentito anche da altri grandi esponenti del mondo scientifico disposti ad ammettere che non tutto ciò che non è spiegabile con la scienza esatta o la razionalità o la logica è per questo inesistente o stupido. Jung docet.

Io sono stata molto scettica nei confronti dell’astrologia fino ad età parecchio adulta. Per me astrologia erano i soliti gli oroscopi sui settimanali e Astra, la testata specializzata di Rcs che mal volentieri pianificavo solo se avevo un target basso socioculturale di riferimento o prodotti a tema da pubblicizzare. In altre parole, non conoscevo per niente la materia ed ero piena di pregiudizi. Stupidità da ignorante. In effetti ignoravo praticamente tutto o quasi, come molti ancora oggi, ma liquidavo con superficialità l’argomento. Non mi interessava a priori.

Un giorno però mi capitò di dover per forza occuparmene e informarmi almeno un pochino per lanciare una campagna promozionale su prodotti di un’azienda cliente. Per verificare le caratteristiche e la qualità percepibile del premio che la mia cliente avrebbe dato in omaggio alle consumatrici più affezionate, ovvero il Tema natale di ciascuna completo di Carta natale ed interpretazione di un astrologo di professione, mi fu chiesto, al fine di fornirci esempi pratici di test, di fornire data, ora-minuti e luogo di nascita e l’indicazione uomo o donna di 10 persone che ben conoscevo/si conoscevano tra loro. I dati furono inviati a quattro diversi astrologi perché elaborassero un Tema natale completo per ciascuna delle 10 persone identificate solo dai dati di nascita e dal sesso. Furono forniti i dati miei, di due miei familiari, di due miei collaboratori oltre a quelli di familiari e collaboratori del mio cliente, in modo da poterci confrontare sull’attendibilità e l’appropriatezza percepita su vari test e scegliere di comune accordo di affidare poi il lavoro per la promozione, quindi su vasta scala, all’astrologo che avremmo ritenuto “migliore” tra i quattro testati.

Arrivati gli elaborati li distribuimmo per una prima lettura ai diretti interessati perché valutassero se e quanto “ si riconoscevano “ nell’analisi del proprio Tema Natale, poi ce li scambiammo l’un l’altro per valutare tra tutti quale fosse l’impressione dal punto di vista esterno, di un osservatore amico-familiare che ben conosceva il soggetto.

Confesso che io rimasi di stucco, il mio partner di allora e i miei collaboratori, pure. Come noi anche il cliente e tutto il suo gruppo.
Cito solo alcuni pezzi di interpretazione aspetti del mio Tema, per ovvie ragioni innanzi tutto di privacy, che mi lasciarono a bocca aperta visto che nessuno degli astrologi poteva neppure immaginare chi io fossi né che ci fossero i miei dati tra quelli forniti:
“ ..particolarmente predisposta a lavori nell’ambito della comunicazione e/o della creatività, come ad esempio giornalista, pubbliche relazioni, pubblicità .. “ Bingo! Ci aveva preso in pieno, era il mio lavoro, infatti.
“ .. può essere che si sposi o comunque crei una sua famiglia, diversa da quella di origine, in età molto giovane, ancor prima della maggiore età, tanto più se incontrerà un partner Gemelli, Capricorno o Leone…non per questo abbandonerà però gli studi superiori ..” Incredibile, bingo ancora! Mi sono sposata ed ho avuto una figlia quando ero ancora minorenne ed ho continuato regolarmente gli studi. Ma ciò che mi stupì davvero fu scoprire nel Tema natale di mio marito che era un Gemelli, Ascendente Capricorno con Luna in Leone! Tre su tre i segni indicati erano valori basilari e di massimo rilievo nel suo Tema.

Molti altri riscontri di altre persone, in quell’occasione, mi convinsero che l’Astrologia, per quanto riguarda almeno il Tema natale, che descrive le caratteristiche, le potenzialità, le tendenze del carattere, la vocazione lavorativa ecc. ecc dell’individuo, non è né stupida né inutile né un solo divertissement. Capii che poteva essere ad esempio di grande aiuto per comprendersi e conoscersi meglio, se l’astrologo era davvero capace. Tre su quattro avevano centrato le interpretazioni almeno al 70-80% su tutti i soggetti e pur senza avere la minima indicazione circa la vita reale degli stessi, fornendo a ciascuno elementi facilmente riconoscibili di sé stessi e riscontrabili come reali, predisposizioni a fatti realmente e concretamente realizzatisi.

Fu così che mi ripromisi di studiare un po’ la materia, che in ogni caso ritenevo ancora “ di dubbia attendibilità “ in caso di previsioni sul futuro.

Ora, trascorsi un bel po’ di anni di studio e approfondimenti nonché esempi e riscontri pratici, mi trovo a considerare l’Astrologia come materia interessantissima, divertente e utile anche in caso di previsioni, purchè praticata e utilizzata come si deve, ovvero senza ossessioni e come indicatore solo di potenzialità, probabilità, possibilità più o meno elevate e non come certezze che un determinato effetto accada o non accada. L’ Astrologia non è una “ sfera di cristallo” !!!!

Astra inclinant, non necessitant. Tommaso D’ Aquino. Non scordatelo mai, mai.

Se avete voglia di capirne un po’ di più anche voi vi indico quali, tra le molte risorse disponibili sul web, vi possono essere utili.

Per fare le Carte del Cielo, cioè i grafici di vario tipo che si usano per poi interpretare:
Il Tema natale o Carta del Cielo Natale ( Carta base che evidenzia le configurazioni del Cielo e dei pianeti al momento esatto della vostra nascita. Si usa anche definirlo TN)
Il Tema natale o Carta del Cielo Natale e transiti ( Carta base di cui sopra più pianeti in posizioni aggiornate alla data del transito che stabilite voi, cioè oggi come un dato giorno di n. anni fa o in futuro. Si usa per le previsioni, si definisce anche TN+TR)
Rivoluzione Solare, alias Oroscopo dell’anno da compleanno a compleanno ( Carta che vi consiglio di fare nella versione “ Carta del Cielo Natale + Rivoluzione Solare con case “. Si usa, oltre ai transiti, per fare le previsioni annuali e per capire quali campi della vita saranno in maggior rilievo durante l’anno solare che va da compleanno a compleanno. La si indica anche come RS )

Munitevi innanzi tutto di dati certi sull’ora esatta di nascita compresi i minuti, fare a spanne significa fare Carte che non vi rappresentano perché c’è il rischio che sballando l’ Ascendente ( dato appunto dall’ora esatta) sia poi non corrispondente a voi l’intero sistema delle 12 Case astrologiche che corrispondono a diversi settori della vita. Se vostra madre non è più che certa piuttosto fatevi dare l’ora esatta consultando in anagrafe il vostro estratto dell’atto di nascita.
Potrete quindi collegarvi al sito astro.com, scegliere la lingua italiana di navigazione in alto a destra, registrarvi gratuitamente ed inserire i vostri dati ( nella sezione Il Mio Astro saranno conservati tutti i dati vostri o di altre persone che andrete ad inserire e sarà poi facilissimo, dopo la prima fatica di inserimento, fare tutte le Carte del Cielo che vorrete ogni volta che vorrete).
Una volta inseriti i dati tornate nella Home, avvicinate il mouse alla barra orizzontale in corrispondenza della voce Oroscopi Gratuiti, si apre una tendina, nell’ultima sezione, terza colonna da sinistra, in basso “ Disegni Carte del Cielo” troverete la voce “ Selezione Estesa Carte del Cielo”, cliccate su questa e vi si apre la pagina dalla quale, grazie ai menù a tendina ( da far scorrere fino in fondo per trovare tutto quanto cercate ), potrete fare tutte le Carte che volete da salvare poi come immagini per pubblicarle in caso vogliate interpretazioni.

Per studiare almeno un po’ e per avere molti materiali di approfondimento utili ad interpretare l’Astrologia vi consiglio un forum di gente davvero preparata che, pur essendo molto esperta, non offre consulenze a pagamento ma vi aiuterà a capire e ad approfondire se solo vi atterrete al Regolamento. L’indirizzo web è http://lachiomadiberenice.forumfree.it/.
I componenti dello Staff sono astrologi per passione, molto bravi e molto rapidi nel darvi suggerimenti, indicazioni, aiuti.

Buone stelle a tutte!

CONDIVIDI

Profilo Autore

Rossana Rossi

Una creativa a tutto campo, con solido background professionale in area marketing e comunicazione, brand & image building. Dal 1985 si occupa di marketing e comunicazione integrata Media -PR -Ufficio Stampa, dirigendo e coordinando al contempo, in qualità di Direttore Operativo, anche i reparti creativi e produzione in Agenzia. Gestisce e pianifica personalmente le iniziative delle aziende clienti dei settori arredamento, moda, food&beverage e cosmesi, dalla piccola-media impresa al grande gruppo multinazionale. Nel 2005 inizia la sua attività in proprio con una formula singolare, scegliendo di lavorare come una “house agency” per poche selezionate aziende e solo a progetti che ritiene professionalmente condivisibili. Nel 2009 le viene affidato l’incarico di un progetto integrale di creazione e lancio di un nuovo brand di accessori e complementi d’arredo. Da allora affianca alla propria usuale attività il ruolo di consulente Marketing & Creative Director.Nel 2013, per puro divertissement, idea e sviluppa , in collaborazione col designer Giampietro Tonetti , il progetto ITWEET – The Expressive Design.

Lascia un commento


sei + = 14