Uno spazio tutto per voi

0

Dalla passione per il proprio lavoro nasce Rossella Trentadue, eclettica interior designer barese.

Operante su tutto il territorio nazionale (come testimoniano suoi lavori nelle Marche a Fermo, in Lombardia a Milano, nel Salento a Maglie) ed ovunque le sue doti vengano richieste, spaziando dall’ architettura d’interni al progetto del singolo elemento ed a quello del recupero creativo, abbracciando e coinvolgendo nel suo design artigiani ed artisti (pittori, scultori, decoratori) che personalizzano ulteriormente le sue idee sia per abitazioni private (appartamenti, ville, case di vacanza, case d’epoca) che per uffici e locali commerciali.

Diplomatasi al Magistrale, con una formazione umanistica completa e che coinvolge anche conoscenze di storia
dell’arte, di psicologia , da sempre con la matita in mano, si avvicina quasi per caso all’ARCHITETTURA D’INTERNI ma è subito “amore a prima vista”.
A soli 20 anni infatti comincia la sua collaborazione vedendo sorgere il primo grande complesso residenzialeterziario
di Bari l’ “Executive Center” in via Amendola ed è proprio lì che comprende che è quella la sua strada.

Approfondisce gli studi di arredamento e architettura d’interni e comincia da subito la sua attività come libero
professionista collaborando sia nel campo immobiliare  sia come consulente presso vari negozi di arredamento dell’interland barese.
La sua curiosità, il suo bisogno di sapere e conoscere, la sua necessità di approfondire l’animo umano, la portano
ad arricchire se stessa ed il suo curriculum con corsi e percorsi che spaziano dalla formazione marketing ai
percorsi di conoscenza interiore esaltando maggiormente la sua già naturale capacità di compenetrazione che rende possibile la realizzazione di progetti, con meticolosità quasi sartoriale, perfettamente “su misura” dei committenti .

Su una delle pareti del suo ufficio barese si coglieva una frase, “…..Mi circondo di ciò che amo…. che mi
rappresenta….. “Abito” la vita con passione!!! …..” che sintetizza perfettamente la sua missione : rendere
felice, nel proprio spazio, chi lo abita.
La sua capacità creativa e professionale la vedono anche organizzare mostre ed eventi, occuparsi di loghi per aziende e diventare socia responsabile per l’immagine di una società che si occupava di Franchising la “Progetto
Franchising s.r.l.” collaborando alla nascita di una catena in franchising TERRAMIA che commercializzava olio e
vino sfuso e ad altri interessanti progetti.

Passione, Rispetto (dei gusti, dello stile, della personalità del cliente), Dedizione e disponibilità, Creatività infinita
ma con un occhio sempre attento alla funzionalità, Cura dei dettagli con accostamenti talvolta insoliti ma sempre
armoniosamente inseriti e soprattutto Professionalità, la portano ad essere nel panorama barese da oltre 20 anni
sempre con lo stesso entusiasmo verso un lavoro che non è mai uguale a se stesso.
La sua sensibilità artistica e la convinzione che l’Arte non debba essere solo “contemplata” la portano a sperimentare le sue idee recuperando vecchi mobili o creandone di nuovi, coinvolgendo artisti di vario genere nelle sue realizzazioni e qui ne abbiamo un piccolo esempio con quest’opera “La Coniugazione degli Opposti” che ha coinvolto nella sua realizzazione una pittrice napoletana e pluripremiata Enza Voglio ed una lucana Teresa Visceglia.
“Il mio studio … lei dice …. non è solo il mio laboratorio delle idee”, ma anche uno spazio dove, attraverso mostre ed eventi, amo rendere partecipi gli altri delle mie scoperte, dell’amore per l’Arte, per la cultura, per il buon gusto e per la vita

CONDIVIDI

Profilo Autore

Caterina Della Torre

Proprietaria di www.dols.it di cui è direttrice editoriale e general manger Nata a Bari nel 1958, sposata con una una figlia. Linguista, laureata in russo e inglese, passata al marketing ed alla comunicazione. Dopo cinque anni in Armando Testa, dove seguiva i mercati dell’Est Europa per il new business e dopo una breve esperienza in un network interazionale di pubblicità, ha iniziato a lavorare su Internet. Dopo una breve conoscenza di Webgrrls Italy, passa nel 1998 a progettare con tre socie il sito delle donne on line, dedicato a quello che le donne volevano incontrare su Internet e non trovavano ancora. L’esperienza di dol’s le ha permesso di coniugare la sua esperienza di marketing, comunicazione ed anche l’aspetto linguistico (conosce l’inglese, il russo, il tedesco, il francese, lo spagnolo e altre lingue minori :) ). Specializzata in pubbliche relazioni e marketing della comunicazione, si occupa di lavoro (con uno sguardo all’imprenditoria e al diritto del lavoro), solidarietà, formazione (è stata docente di webmarketing per IFOA, Galdus e Talete). Organizzatrice di eventi indirizzati ad un pubblico femminile, da più di 10 anni si occupa di pari opportunità. Redattrice e content manager per dol’s, ha scritto molti degli articoli pubblicati su www.dols.it.

Lascia un commento


8 − tre =