Autore: susanna garavaglia

Avatar photo

Susanna Garavaglia, da sempre attenta ad una visione Olistica della vita studia e diffonde la trasformazione del futuro, ora anche dal suo B&B nel bosco. Con Dede Riva ha dato vita al Manifesto Progetto Creatività, Via Femminile alla Trasformazione, firmato da esponenti della cultura di tutto il mondo. Ha pubblicato con Tecniche Nuove La Scrittura dell'Anima, Diario di Psicosomatica, L'anima del Successo, 365 Pensieri per l'Anima . Con Stazione Celeste Stavolta sarò Femmina, con ilmiolibro.it Senza radici dove voli? Con Anguana Edizioni insieme a Devana “Sciamane. Storie, canti e risvegli di anziane sedute in cerchio”, con Giovanna Tolio e altri autori “Amicizia (nuova energia di evoluzione)”, Leone Editore.

Si possono catturare i sogni con una foto? E l’anima? Parlare con una fotografa come Fulvia Farassino Pedroni è stato un viaggio nella poesia e nell’immagine, nei frammenti di vita di questa donna potente e fragile, delicata ed energica. Le sue fotografie, messaggere dell’inconscio e trasfiguratrici della realtà, sono l’icona della sua domanda esistenziale ma anche della sua risposta: cosa fare di tutto questo dolore, di questa interminabile assenza? Il dolore da cui ha tratto parte della sua ispirazione artistica è la morte del marito, lo storico e critico cinematografico Alberto Farassino che se n’è andato in un’altra dimensione lasciandole quel…

Read More

Ci sono incontri che nascono inaspettati e che stravolgono la vita, senza chiedere permesso, senza farsi annunciare, senza fare troppo rumore. Come è capitato a Sahaja Mascia Ellero che, rapita dallo sguardo e dalla personalità di Kirtani, direttrice della comunità di Ananda Assisi, ha scelto di andare a visitare il centro di devoti di Yogananda e lì si è fermata a viverci da più di venti anni. Scegliere di andare a vivere in una comunità spirituale può travestirsi da folgorazione improvvisa ma decidere di rimanerci, di accettare all’interno incarichi di responsabilità, di sposarsi con un altro devoto di Yogananda, Jayadev Jaerschky,…

Read More

Una eccellente artista che non smette mai di mettersi in discussione e che, forse per questo, mantiene vivo in sé un animo sempre giovane. Dopo anni di lavoro contabile, quanto di più lontano dalle richieste della sua anima, a trentacinque anni ha riacciuffato l’amore giovanile per la pittura fino a quando, una decina di anni dopo, ha avuto il coraggio di fare una scelta definitiva, seguendo un grande maestro francese di decorazione. Tra gli interessantissimi incontri al Femminile che potete trovare qui ho fatto una lunga chiacchierata con Antonia Dusman. Restauratrice di mobili, decoratrice, maga del trompe l’oeil, Antonia Dusman  non sa…

Read More

L’energia di un vulcano, la pazienza di un lago tranquillo, la perseveranza del sole che sorge ogni mattina, l’abbraccio della luce che illumina ogni giornata. Francesca Candeloro è tutto questo e anche molto di più. La sua risata e la sua allegria bastano, sole, a far iniziare bene la giornata, il suo entusiasmo, contagioso com’é, potrebbe trasformare il mondo. La sua capacità organizzativa ma anche la sua bontà sono uniche. Dopo la morte di suo figlio Pierluigi, portatore  della sindrome di Prader Willy, ha dato vita all’associazione Girasole da lì è iniziata una grande avventura che l’ha vista trasformare la…

Read More

Francesca Argenti è oggi una docente con le idee molto chiare che non nascono da un decalogo astratto studiato per essere promossa ad un esame di abilitazione ma da apertura, buon senso e flessibilità . Si parla tanto della scuola e delle sue carenze, si incolpa la scuola per l’ignoranza delle giovani generazioni, si addita la scuola come la responsabile di un vuoto culturale e etico, si discute di scuola pubblica e scuola privata, si fanno riforme per tentare di riparare buchi e si creano crateri pensando alla scuola come ad una entità astratta che vive di vita propria,…

Read More

Auto intervista di Susanna Garavaglia per spiegare  come mai sta  intervistando con tanto entusiasmo così tante donne negli ultimi tempi. Ho deciso di intervistarmi per capire come mai sto intervistando con tanto entusiasmo così tante donne da un po’ di tempo a questa parte. Ho pensato che solo io so, ai miei livelli interiori profondi, quali sono le domande giuste per farmi andare all’origine di questa mia fertile ossessione, anche se forse consciamente ancora non ne sono consapevole. Tutte le interviste pubblicate fino ad ora sono a questo link. E allora, senza altri preamboli, mi butto nella mischia della Eccellenza al…

Read More

Ho incontrato più volte Alda Merini nella sua casa sui Navigli a Milano, una casa vissuta come lei, viva come lei, una casa che aveva un’anima grande come lo era l’anima della grandissima poetessa milanese che ormai se n’è andata da qualche anno, nel 2009. Una donna che ha vissuto dodici anni rinchiusa in manicomio, quando ancora la depressione era un valido motivo per essere internata. Una donna che ha subito tanti elettroshock , scariche di elettricità tra i 180 e i 460 volt che accrescono il metabolismo portando via ossigeno al cervello e provocando danni cerebrali . Ma nonostante…

Read More

 Elena Oriani che non tiene corsi di management ma vive il suo essere manager giorno dopo giorno, semplicemente collegando la mente al cuore. E’ giusto desiderare che un leader agisca per il bene della società invece che per accrescere il suo potere? E’ naturale aspettarsi che sappia amare anziché conquistare? La leadership ha il compito di accrescere le finanze ad ogni costo o di alimentare quel risveglio etico che, solo, può guidare alle scelte più giuste? Un manager deve saper imporre il suo punto di vista o fare in modo che chi lavora con lui sappia vedere con i propri…

Read More