Quattro chiacchiere con Giovanna Foglia

0

giovanna-foglia-hpamiche-amici-dols20Con Giovanna Foglia abbiamo parlato di tutto, a cominciare dal ponte aereo con un aereo di sua proprietà per finire a parlare  del femminismo anni settanta e al  Messico dove ha vissuto a lungo (vi era andata a 21 anni). Per arrivare a Malta dove risiede ora diventandone cittadina. Per lei non è importante la cittadinanza. E’ nata e cresciuta a Milano ma  da questa città è volata via via per vivere nelle periferie messicane dove ha fatto di tutto ed imparato molto.
Teorica del nomadismo, è stata architetta e artigiana, imprenditrice e cuoca, costruttora, orafa, ambulante.

Ha sempre confidato nella forza delle donne, fino a pensare e realizzare il Trust Nel Nome Della Donna di cui ci palerà nell’intervista
E’ stata fondatrice nel 2012 dell’Associazione di promozione Sociale Alveare dove le donne sono protagoniste di eventi, seminari e aggregazione.

Le chiediamo perchè ha deciso di aiutare le donne afghane e lei risponde di essere rimasta sconvolta da quello che stava succedendo in quel paese e che allora con il suo  aereo, un Airbus 320, che aveva dato in affitto alla compagnia bulgara Electra, messo a disposizione della Nove Onlus, attiva nel paese da anni, ha  creato un ponte aereo con questo paese per riportare più donne possibili lontano da Kabul. Si è  concentrata sulle donne che   in negli ultimi anni in Afghanistan si erano battute per avviare un percorso di emancipazione nel paese, ma che all’improvviso erano rimaste abbandonate, rischiando la propria vita.

A voi l’ascolto di questa interessante intervista a questa  figura di donna che spiega nel dettaglio l’operazione di recupero. Oltre a definire il suo percorso di vita e lavoro.

 

 

 

CONDIVIDI

Profilo Autore

Caterina Della Torre

Proprietaria di www.dols.it di cui è direttore editoriale e general manger Nata a Bari nel 1958, sposata con una una figlia. Linguista, laureata in russo e inglese, passata al marketing ed alla comunicazione. Dopo cinque anni in Armando Testa, dove seguiva i mercati dell’Est Europa per il new business e dopo una breve esperienza in un network interazionale di pubblicità, ha iniziato a lavorare su Internet. Dopo una breve conoscenza di Webgrrls Italy, passa nel 1998 a progettare con tre socie il sito delle donne on line, dedicato a quello che le donne volevano incontrare su Internet e non trovavano ancora. L’esperienza di dol’s le ha permesso di coniugare la sua esperienza di marketing, comunicazione ed anche l’aspetto linguistico (conosce l’inglese, il russo, il tedesco, il francese, lo spagnolo e altre lingue minori :) ). Specializzata in pubbliche relazioni e marketing della comunicazione, si occupa di lavoro (con uno sguardo all’imprenditoria e al diritto del lavoro), solidarietà, formazione (è stata docente di webmarketing per IFOA, Galdus e Talete). Organizzatrice di eventi indirizzati ad un pubblico femminile, da più di 10 anni si occupa di pari opportunità. Redattrice e content manager per dol’s, ha scritto molti degli articoli pubblicati su www.dols.it.

Lascia un commento


due − 1 =