Alla ricerca dell’anima

0

Uno spettacolo emozionante e creativo che lasciava aperti molti spiragli  alla ricerca della nostra anima, spesso persa nei meandri della quotidianità.

Sono stata di recentea vedere il bellissimo spettacol ‘‘Note dell’ anima” organizzato da Susanna Garavaglia e Laura Gessner al teatro Dal Verme di Milano il 6 Giugno

Uno spettacolo emozionante e creativo che lasciava aperti molti spiragli  alla ricerca della nostra anima alla quale Susanna e Laura hanno voluto condurci, con le parole della prima e la voce melodiosa della seconda, accompagnate da una favolosa band e da tanti personaggi danzanti e mascherati i quali s’insinuavano nel pubblico rendendolo partecipe degli eventi ckhe avevano luogo sul palco.

Un megavideo inoltre riportava immagini silvane ed agresti nelle quali Laura Gessner era la protagonista. Sul palco invece Susanna Garavaglia raccontava la nostra anima accompagnata dalle maschere danzanti (tra di loro c’era una sola professionista) alle quali si era unita anche la figlia di  Susanna incinta al quinto mese e sulla quale si è chiusa la scena, con una vita che nasce e sugli angeli che riportano a noi la nostra anima.

Un testo difficile da condvidere a teatro se non si apprezza e conosce il tema, ma colorito e riportato agli spettatori dalla bellissima voce di Laura Gessner.

Uno spettacolo per tutti i gusti quindi, ma condito ed adornato da elementi coreografici che catturavano l’attenzione dei più.

Donne over sixty  ma che riportano nella società contemporanea il loro vissuto che non è mai troppo distante  ma anzi puà aiutare a superare e approndire ciò che vive e circola dentro di noi.

 

Qui sotto una della canzoni cantate da Laura Gessner ‘‘Ma tu pensati bella”

 

 

CONDIVIDI

Profilo Autore

Caterina Della Torre

Proprietaria di www.dols.it di cui è direttore editoriale e general manger Nata a Bari nel 1958, sposata con una una figlia. Linguista, laureata in russo e inglese, passata al marketing ed alla comunicazione. Dopo cinque anni in Armando Testa, dove seguiva i mercati dell’Est Europa per il new business e dopo una breve esperienza in un network interazionale di pubblicità, ha iniziato a lavorare su Internet. Dopo una breve conoscenza di Webgrrls Italy, passa nel 1998 a progettare con tre socie il sito delle donne on line, dedicato a quello che le donne volevano incontrare su Internet e non trovavano ancora. L’esperienza di dol’s le ha permesso di coniugare la sua esperienza di marketing, comunicazione ed anche l’aspetto linguistico (conosce l’inglese, il russo, il tedesco, il francese, lo spagnolo e altre lingue minori :) ). Specializzata in pubbliche relazioni e marketing della comunicazione, si occupa di lavoro (con uno sguardo all’imprenditoria e al diritto del lavoro), solidarietà, formazione (è stata docente di webmarketing per IFOA, Galdus e Talete). Organizzatrice di eventi indirizzati ad un pubblico femminile, da più di 10 anni si occupa di pari opportunità. Redattrice e content manager per dol’s, ha scritto molti degli articoli pubblicati su www.dols.it.

Lascia un commento


quattro − = 2