VALERIA EVA ROSSI e i suoi gioielli di pietra

0

Pietraquadra  si Valeria Eva Rossi crea gioielli e accessori di design in cui la pietra naturale  esalta la sua bellezza nell’accostamento a materiali inusuali.

valeria-eva-rossiValeria Eva Rossi nasce a Carrara, in Toscana nel 1969 e studia a Firenze, dove si laurea in Architettura col massimo dei voti. Dalla Toscana si trasferisce a Torino, dove collabora con importanti studi di architettura. Quindi in Francia, dal 2008 al 2012, dove lavora come architetto. Torna in Italia nel 2012 con il brand: Pietraquadra stone jewels, in cui la passione per il design e il marmo trova la sua espressione in inedite linee di gioielli.
Pietraquadra crea gioielli e accessori di design in cui la pietra naturale prediletta dalla designer – il marmo – esalta la sua bellezza nell’accostamento a materiali inusuali, come la passamaneria, mentre il metallo diventa l’estensione della pietra stessa, in un gioco di equilibri sempre perfetti. Esperti scultori carraresi lavorano il marmo, abili artigiani cesellano l’argento, l’acciaio e l’alluminio e la più antica fabbrica di passamaneria d’Europa, che ha sede a Torino, produce le passamanerie. Originalità e qualità sono i principi che guidano Pietraquadra e creano una nuova idea di gioiello.
Dal 2014 al 2016, Valeria Eva vive parte dell’anno in Cina, dove partecipa con le sue opere a eventi sul Made in Italy, a Shanghai, Hangzhou e Nanchino. Nel 2015, partecipa alla New York Fashion Week esponendo i suoi gioielli nello showroom Rosenthal Sambonet USA LTD.
I viaggi sono una fonte inesauribile d’ispirazione per le originali creazioni della designer, che sono tuttavia 100% Made in Italy e il marmo è il protagonista nel suo lavoro.
Nella primavera 2018, Pietraquadra lancia il suo primo progetto sociale, chiamato ‘Strong & Free’: una collezione di shopper bags, in pezzi unici, disegnate per le donne e realizzate dalle donne di una sartoria sociale, con sede a Torino.
A settembre 2018, Valeria Eva Rossi partecipa alla Fiera Internazionale di Verona, Marmomac, con l’esposizione di due gioielli inediti, in marmo e acciaio, nello stand che ha progettato da per un’azienda carrarese. Il progetto dello Stand vince il ‘Best Communicator Award 2018’ per la categoria Stone Italia, tra più di 1600 aziende espositrici.
Nell’architettura e nel design di Valeria Eva Rossi, le parole chiave sono: innovazione e tradizione, precisione e emozione, i tratti distintivi un minimalismo intuitivo e un’estetica intensa.
Innovazione e tradizione si sposano nel ‘presepe contemporaneo’, realizzato in ABS (polimero termoplastico) addizionato con polvere di marmo, in collaborazione con un’azienda di stampa 3D e presentato per il Natale 2018, in edizione limitata e numerata.
Le principali aree di competenza della designer sono: product design, interior design, architettura.
Linkedin: https://www.linkedin.com/in/valeriaevarossi/
Facebook: https://www.facebook.com/PietraquadraStoneJewels Instagram: http://instagram

borsetta shopper anello-2collana collana2Cufflinks_blackmarbleNecklace N01EB Necklace N01TB-N01TWRing N03M_variationSacra Famiglia_01

 

CONDIVIDI

Profilo Autore

Caterina Della Torre

Proprietaria di www.dols.it di cui è direttore editoriale e general manger Nata a Bari nel 1958, sposata con una una figlia. Linguista, laureata in russo e inglese, passata al marketing ed alla comunicazione. Dopo cinque anni in Armando Testa, dove seguiva i mercati dell’Est Europa per il new business e dopo una breve esperienza in un network interazionale di pubblicità, ha iniziato a lavorare su Internet. Dopo una breve conoscenza di Webgrrls Italy, passa nel 1998 a progettare con tre socie il sito delle donne on line, dedicato a quello che le donne volevano incontrare su Internet e non trovavano ancora. L’esperienza di dol’s le ha permesso di coniugare la sua esperienza di marketing, comunicazione ed anche l’aspetto linguistico (conosce l’inglese, il russo, il tedesco, il francese, lo spagnolo e altre lingue minori :) ). Specializzata in pubbliche relazioni e marketing della comunicazione, si occupa di lavoro (con uno sguardo all’imprenditoria e al diritto del lavoro), solidarietà, formazione (è stata docente di webmarketing per IFOA, Galdus e Talete). Organizzatrice di eventi indirizzati ad un pubblico femminile, da più di 10 anni si occupa di pari opportunità. Redattrice e content manager per dol’s, ha scritto molti degli articoli pubblicati su www.dols.it.

Lascia un commento


tre − 1 =