Whereiseefashion di Bianca Luini al Timken Museum

0

Per Incontri d’Arte sono stati realizzati 8 grandi pannelli nei quali Bianca Luini ha abbinato i capolavori della collezione Timken ad altrettante immagini legate al mondo della moda.

luini-2Timken Museum of Art, prende il nome dalla famiglia Timken, è il secondo edificio più importante del secolo scorso a San Diego, dopo l’iconico Salk Institute di Louis Kahn a La Jolla ed è situato all’interno della grande area museale del Balboa Park. Il Timken Museum ospita opere di grandi artisti come Rembrandt, Rubens ed El Greco e un’importante raccolta di icone russe.

Il museo ha chiesto a Bianca Luini, fashion designer di Milano, e ideatrice del blog WISF (http://whereiseefashion.tumblr.com), di abbinare 8 delle più belle opere presenti nelle sue sale ad altrettante immagini di moda. Creare dei match tra immagini di moda e immagini di arte o natura è il talento di Bianca, colto dal Timken Museum. Già nel 2015 il suo blog WISF era stato selezionato dal NY magazine’s The Cut fra i 50 social media più influenti nel campo della moda ed oggi è seguito da quasi 200.000 followers in tutto il mondo. Dalla collaborazione con Bianca Luini è nata la mostra Incontri d’arte, che fa parte del progetto The modernist: Architecture + Design, ideato dal Timkem e dal gruppo Gensler. The Modernist invita alcuni architetti e artisti visionari, Bianca Luini fa da apripista, a progettare e ideare creazioni tra Architectura e Design con un approccio moderno del ventesimo e ventunesimo secolo.

luini-3Per Incontri d’Arte sono stati realizzati 8 grandi pannelli nei quali Bianca Luini ha abbinato i capolavori della collezione Timken ad altrettante immagini legate al mondo della moda. Il risultato è un’installazione scenografica e visivamente emozionante realizzata all’interno del Timken. Incontri d’Arte dimostra che gli antichi capolavori dell’arte hanno colori, forme e temi che più o meno consapevolmente ispirano anche la moda dei giorni nostri, perché come dice Bianca “Fashion is everywhere and everything is in fashion”.

 

 

 

 

 

 

 

CONDIVIDI

Profilo Autore

Caterina Della Torre

Redattrice ed esperta di marketing e PR; proprietaria di www.dols.net di cui è direttore editoriale e general manger nonché di questo nuovo dols.it. Nata a Bari nel 1958, sposata con una una figlia. Linguista, laureata in russo e inglese, passata al marketing ed alla comunicazione. Dopo cinque anni in Armando Testa, dove seguiva i mercati dell’Est Europa per il new business e dopo una breve esperienza in un network interazionale di pubblicità, ha iniziato a lavorare su Internet. Dopo una breve conoscenza di Webgrrls Italy, passa nel 1998 a progettare con tre socie il sito delle donne on line, dedicato a quello che le donne volevano incontrare su Internet e non trovavano ancora. L’esperienza di dol’s le ha permesso di coniugare la sua esperienza di marketing, comunicazione ed anche l’aspetto linguistico (conosce l’inglese, il russo, il tedesco, il francese, lo spagnolo e altre lingue minori :) ). Specializzata in pubbliche relazioni e marketing della comunicazione, si occupa di lavoro (con uno sguardo all’imprenditoria e al diritto del lavoro), solidarietà, formazione (è stata docente di webmarketing per IFOA, Galdus e Talete). Organizzatrice di eventi indirizzati ad un pubblico femminile, da più di 10 anni si occupa di pari opportunità. Redattrice e content manager per dol’s, ha scritto molti degli articoli pubblicati su www.dols.it.

Lascia un commento


due + 5 =