L’ALTROROSCOPO – OROSCOPO E NON SOLO – maggio

0

L’ALTROROSCOPO – OROSCOPO E NON SOLO
2017 – IL MESE DI MAGGIO

arieteARIETE
Fecondo dinamismo, mi risuona benissimo questa definizione per il prossimo maggio. Dopo un mese di calma e lentezza, adesso si riparte con una buona voglia di costruire e di rinnovare. Se nel mese scorso ti sei concesso meditazioni e valutazioni, adesso sarai programmatico e accetterai la sfida, che per te è come accendere una torcia per guardare bene nell’oscurità.

La carta de Il Mondo, perfetta sintesi di ciò che abbiamo bisogno di possedere nella nostra vita: spiritualità, intelletto, beni materiali e creatività. Ecco Ariete, a te il compito di soddisfare ogni casellina, ogni ambito, con ciò che ritieni essere il “pezzo” giusto per te e per la tua vita. Per niente di meno ti muoverai, perché tutto diventi armonia.

toroTORO
Il passaggio di Marte è stato un po’ faticoso, quindi il fatto che maggio non sarà il mese delle grandi affermazioni personali va anche bene. Riposare, rallentare, meditare. Ben vengano questi stati, in questo momento, per te. Se riesci a sublimare lo stato di lentezza attuale, sarai perfettamente a tuo agio, dopo la pressione incalzante di Marte. Non mancheranno lucidità e analisi.

La Ruota della Fortuna propone il metodo giusto: concentrazione, sagacia, senso di giustizia, nelle vicende della vita ogni cosa ha un ruolo e un posto, ogni ciclo si chiude e un altro inizia…con questa consapevolezza giostrarsi in momenti come questo diventa strategia. La Sfinge in cima alla Ruota sa perfettamente quando frenare e quando accelerare.

gemelliGEMELLI
Con il transito di Marte nel tuo segno sarà come avere un jolly da giocare, ma tu ben sai, caro Gemelli, che, dopo tanta carestia, potrebbe succedere che ti bruci subito tutto. E’ difficile che succeda perché hai una serie di aspetti planetari “carini” in questo mese, ma te lo dico lo stesso: attento a non sprecare il jolly. Divertiti, gioca, non prendere tutto per oro colato ciò che incontri…

La carta de Il Sole, con i due fratelli gemelli che si tengono per mano e costruiscono insieme un progetto di vita, rappresentano la necessità, pur nell’euforia liberata del momento, di tener conto di chi è con te, di chi ha dimostrato in questo tempo di esserti fedele e di aiutarti veramente e di chi è giusto e doveroso che debba continuare a costruire insieme a te.

cancroCANCRO
Un po’ di frenesia nel lavoro, un po’ di caos, un po’ di impegni di troppo…c’è il grosso rischio che tu ti faccia prendere da stati d’ansia, da tensioni non necessarie, che ti farebbero lavorare male, e vivere male. Se hai la pazienza di aspettare, già a metà maggio la tensione cede e anche tu riconoscerai dentro di te la voglia di nuove notizie e nuove emozioni.

Ecco la carta de La Forza: una donna in piedi che poggia le sue mani sulle fauci di un leone. Con calma, con sicurezza, con regalità. Ecco come muoverti in questo mese tormentato da umori diversi, da tensioni. Lascia che tutto avvenga, non spaventarti delle forze in gioco, perché sei perfettamente in grado di dominarle e di lasciarle fluire.

leoneLEONE
Fin troppo, caro Leone, fin troppa abbondanza per quanto riguarda i transiti in questo mese. Ma come tutti i periodi in cui abbondano energie stimolanti e positive, è bene che tu non perda la visione e la lucidità d’insieme. Il rischio è gonfiare il petto e poi soffocare….di luce, di ottimismo, di creatività. Un’intensità da gestire con saggezza.

L’Imperatore è un potente personaggio, rappresenta il potere nei suoi aspetti più terreni, nella sua ostentazione buona, nella sua forza che non vuole essere prepotente. E’ un uomo saggio, con una barba di colore azzurro, quindi legata alla dimensione superiore. Con questo atteggiamento, forte ma generoso, democratico e aperto, degno di una grande Re, devi porti in rapporto col mondo.

vergineVERGINE
Forze diverse, caro Vergine, non omogenee, ti chiamano e ti strattonano moltissimo. Tante cose, tanti impegni, tante pressioni di cui devi tenere conto. Ti consiglierei di utilizzare il tuo metodo vincente: un programma dettagliato che ti dia ordine e ti tolga l’assurdo senso di inadeguatezza che in questi frangenti ti attanaglia. Diamoci un’idea della realtà adeguata ma non esigente.

L’Eremita, col suo mantello color cielo, con la sua piccola lanterna che lo accompagna nella ricerca del cammino, lungo la via che è fatta dal suo passato e di esperienze, non cade, non inciampa, è ben sicuro di ogni passo, anche se affrontato con prudenza. Quindi non è necessario il blocco, ma attenzione e circospezione riguardo a ciò che si mette in gioco, questo sì.

bilanciaBILANCIA
Marte e Giove è la tua carta vincente del momento, una sferzata di vitalità e di indipendenza che normalmente fai fatica a far tua. Le situazioni saranno vivaci, sia nel caso tu decida di continuare un rapporto (anche di lavoro!) sia che tu decida di troncarlo. Avrai grinta, inutile ribadirlo, aggiungerei fai in modo che sia proficua, che non sia solo fine a se stessa.

La Papessa è in posizione di raccoglimento, di studio, di lavoro su se stessa. Come si accorda questa carta con il forte momento astrologico? Consideriamola una giusta consigliera, una figura più neutra che si accompagna alla grinta del momento, che si propone come una guida prudente in un momento di euforia, e come tutti sappiamo, l’euforia gioca scherzi anche molto brutti.

scorpioneSCORPIONE
Una buona forma fisica all’insegna del benessere, una sfida come un’altra, caro Scorpione. E’ il momento della “cura” del corpo, della mente, delle tue cose personali, del lavoro, del rapporto con gli altri. Lucida la tua bacchetta magica che quando vuoi tiri fuori e utilizzala per bene, non per disfare ma per rinsaldare. Venere in trigono è luce e armonia.

La Torre un po’ ricorda il tuo carattere e l’energia che emani: costruzione e distruzione. Ciò che ha senso e forza lo costruisci con tenacia formidabile, ma nello stesso modo, ciò che non ti appartiene molto, sei capace di distruggerlo pezzo per pezzo, fino a ricavarne solo macerie. Adesso, nel momento di armonia del cielo, concediti di costruire e di festeggiare .

sagittarioSAGITTARIO
Torniamo con Venere favorevole, con l’aggiunta di Marte in opposizione. Morale: tanta focosità, tanta voglia di affermare un principio del piacere rispetto a tutti i piani della vita, non solo quello sessuale, tanta voglia di stimoli. Ma la presenza di Marte opposto ti carica di aggressività nel proporti, nel raccontarti, nel darti agli altri.

Ecco la carta de L’Innamorato, un uomo al centro della carta che è affiancato da due figure che lo accompagnano, lo consigliano, lo proteggono. Ma nel momento della scelta del proprio destino non lasciarti affascinare da voci che non siano solamente la tua. Non darti nelle mani di chi non conosce te e la tua storia di vita. Piuttosto concediti un tempo più lungo.

capricornoCAPRICORNO
Il vero punto di osservazione in questo mese è la dissonanza di Venere che comporta affaticamenti e frizioni nei rapporti, qualsiasi essi siano. E con questo intendo dire che anche quei rapporti che stanno in piedi per miracolo, da questa dissonanza non trarranno appoggio, anzi, e questo aspetto può mandarti in crisi, nel caso tu non fossi pronto a gestirlo.

Caro Capricorno, la carta del mese è la carta de La Grande Trasformazione, una carta che vuole un lavoro sottile e importante per decidere bene e una volta per tutte cosa tenere e cosa abbandonare per sempre. Uno scheletro con una falce taglia inesorabilmente qualsiasi cosa non ti appartiene più e va eliminato. Non aspettare altro tempo, è questo il tempo.

acquarioACQUARIO
Attenzione ai segnali del tuo percorso mentale di questi prossimi giorni, caro Acquario. Ci sono buone, anzi ottime, probabilità di idee o progetti decisamente illuminanti per il presente e per il futuro, dettati da un tuo attuale stato mentale creativo che ti accompagna grandemente. E’ Urano che attiva, sorretto anche da tanti altri pianeti in ottima posizione.

Nella sua serietà e coerenza, la carta de La Giustizia parla di norme di vita, parla di ordine mentale, di equilibrio e in un momento come questo, è giusto che tu abbia un fine del genere, proprio perché il momento è sovrastimolante per te. Una guida così accorta e potente è molto utile a coloro i quali si stanno per lanciare nelle sfide della vita con nuove prospettive.

pesciPESCI
La resa sarà bassa, un po’ contro-corrente, un po’ faticosa. Farai cento per ottenere dieci, caro Pesci. Marte dissonante è una spada di Damocle, sulla tua testa fatta di sogni, idee e ritmi sottili. Niente lamenti, niente sensazione di sentirsi vittime, per favore, è più utile fermarsi e agire il meno possibile, attendendo la fine del temporale.

Esaminiamo la carta de Le Stelle, fantastica figura femminile completamente nuda e che nutre il mondo con le sue anfore ricche di linfa e di vita. Nella consapevolezza di ciò che ognuno di noi è nel mondo, è giusto cercare di capire qual è il nostro posto, così come indicato da questa figura, che ha deciso di fare della sua vita un messaggio e una proposta di amore.

 

paola-grilliPaola Grilli, un caschetto di capelli rossi e penetranti occhi blue. Ma non ha gatti neri, nè scope volanti, osserva, ridendo.

Appassionata di Tarocchi e Astrologia da quando aveva vent’anni, quindi, dice, molti anni fa… Si ritiene una donna fortunata ad avere incontrato questi due formidabili “compagni di viaggio” nella sua vita e li utilizza nel quotidiano per sé, i propri cari e chiunque voglia essere partecipe di questa esperienza. Nel suo percorso, “l’illuminazione” è avvenuta con la scuola di Jodorowsky. Dall’incontro ha preso consapevolezza del valore di questi strumenti che, se ben usati, trasmettono conoscenza, approfondimento di se stessi, non certo divinazione. Ama le persone, ama percepirle…

Docente di corsi sulla Tarologia, tiene colloqui individuali, conferenze. Sta lavorando ad  un libro sui Tarocchi, sulla sua esperienza e tanto altro. Ma per ora è top secret. Ne riparleremo prossimamente.

Pagina facebook: Oroscopo e non solo

mail: oroscopo.enonsolo@yahoo.it

Progetto creativo Ettore Scarabelli – Realizzazione grafica Arianna Fordiani

CONDIVIDI

Profilo Autore

Paola Grilli

Paola Grilli nasce come appassionata da sempre di natura, di simbologie e di percorsi alternativi per scoprire se stessi. Ha studiato al Parini, frequentato l'Università di Psicologia ma poi ha scoperto che l'interesse per altre discipline era più importante. Lasciata l'Università si è sposata ed ha avuto due figlie che adora, ma quando il suo ruolo di mamma le ha permesso di farlo si è dedicata ai suoi studi preferiti. Diplomata presso Riza Psicosomatica come Naturopata ha portato avanti anche la sua passione per i Tarocchi e l'Astrologia. Ne ha fatto quindi una professione entusiasmante e attualmente propone corsi e incontri individuali sui Tarocchi per la conoscenza di archetipi e simboli riconosciuti da grandi psicologi come Karl Gustav Jung, da sempre studioso degli stessi temi. Master in Naturopatia all'Università di Milano. Utilizza i Tarocchi non per divinazione ma per aiutare le persone a conoscersi meglio. Sta preparando un libro che presto perfezionerà il suo percorso.

Lascia un commento


9 − = due