Donne al voto

1

Iniziativa degli Stati Generali delle Donne per le prossime elezioni amministrative

3/4/13 maggio. Laboratori di discussione, informazione e proposte

Un nuovo genere di potere, diamo l’avvio ad un laboratorio di politiche di genere e chiamiamo all’appello tutte le donne e tutte le associazioni.
Supporteremo le donne che intendono candidarsi nelle elezioni regionali e politiche del 2018.Per provare a “strappare il popolo al populismo”, portando le ragioni popolari a maggiore chiarezza chiamiamo all’appello le donne che hanno voglia di diventare “donne di governo” e dialoghiamo con donne che già hanno avuto esperienza amministrativa e politica, segretari/e comunali che conoscono la macchina amministrativa, funzionarie della PA che conoscono i meccanismi, politici e politiche.Tutte sono invitate al laboratorio.Per iscriversi mandate una mail.Tre eventi in tre sedi, in tre giornate:
3 maggio, ore 15 a Milano dalle 15 alle 19, presso la sede del Parlamento Europeo,Palazzo delle Stelline, Corso Magenta 59
4 maggio, a Roma,dalle ore 14,00 alle 20.00, presso la sala Abside dell’Accademia dell’Oreal a Palazzo Mignanelli.
13 maggio, a Napoli,luogo in definizioneObiettivo è dare informazione/formazione e fare lobby intorno a donne che vogliono entrare nelle liste alle prossime elezioni amministrative e politiche per farsi eleggere, al di là delle sensibilità ideologiche di ognuna di noi e delle “quote rosa”.
Le donne competenti ce la possono fare.

Nel frattempo raccogliamo le vostre adesioni, le vostre motivazioni,i vostri cv.
Mandate la vostra adesione via mail a
isa.maggi.statigeneralidonne@gmail.com

CONDIVIDI

Profilo Autore

Dols

Dols è sempre stato uno spazio per dialogare tra donne, ultimamente anche tra uomini e donne. Infatti da qualche anno alla voce delle collaboratrici si è unita anche quella degli omologhi maschi e ciò è servito e non rinchiudere le nostre conoscenze in un recinto chiuso. Quindi sotto la voce dols (la redazione di dols) troverete anche la mano e la voce degli uomini che collaborando con noi ci aiuterà a non essere autoreferenziali e ad aprire la nostra conoscenza di un mondo che è sempre più www, cioè women wide windows. I nomi delle collaboratrici e collaboratori non facenti parte della redazione sono evidenziati a fianco del titolo dell’articolo, così come il nome di colei e colui che ci ha inviato la segnalazione. La Redazione

1 commento

  1. Nel giorno della festa delle donne, tutti puntano il dito contro ciò che impedisce ancora ad essa di ‘essere’.. importante e presente in ogni aspetto della società (come se qualcuno non ci fosse già accorto della sua perenne presenza in ogni aspetto della nostra vita, dalla nascita alla morte) e verso un futuro dove la donna raggiungerà le vette del potere globale, fino al giorno ormai prossimo in cui dimenticando di essere una creatura fatta per completarsi con l’uomo, ESSA DIVERRA’ ANCOR PIU’ “COSA” RISPETTO AD OGGI?

    PER APPROFONDIRE COSIGLIO:

    intermatrix.blogspot.com/search?q=8+marzo+2012#ixzz4g87xuqV9

Lascia un commento


tre − = 2