IL CAMBIAMENTO, IL DIGITALE E I 30 ANNI DI INTERNET

0

Il 29 aprile alle 10.00, a Roma, si parlerà di cambiamento, di futuro e di innovazione…

..con Valeria Fedeli, vicepresidente del Senato, Fiorenza Sarzanini, giornalista del Corriere della Sera, Andrea Albanese, esperto di Social Media, professore a contratto in IUSVE, docente per la Business School de IlSole24Ore e degli Osservatori Digital del Politecnico di Milano, e con la moderazione di Francesca Maria Montemagno, co-founder di FormaFutura e VicePresidente di Pari o Dispare.
Nella cornice dell’Italian Internet Day, l’insieme di eventi dedicati ai 30 anni di Internet in Italia, “Storie di cambiamento: digitale, diritti, rappresentanza”, all’Accademia L’Orèal in Piazza Mignanelli 23, è un racconto di testimonianze di come e quanto il cambiamento digitale – nelle competenze, nel lavoro, nelle istituzioni, nella formazione – rappresenti un punto di forza per l’eguaglianza delle opportunità.
Storie, racconti, testimonianze di persone, istituzioni, aziende, community che hanno intrapreso la strada del cambiamento attraverso l’innovazione, dove interverranno Guido D’Ubaldo (Corriere dello Sport), Paola Spadari (Ordine dei giornalisti Lazio) Marco Laudonio (MEF), Elisabetta Rondelli, ( HITALK), Cecilia d’Angelo ( CONI), Francesca Pedrazzi (L’Oréal), Antonella Giulia Pizzaleo (Regione Lazio), Luisa Betti (Giornalista esperta di Diritti delle donne).
Storie di cambiamento, di piccole e grandi realtà che hanno fatto, o stanno facendo, del cambiamento un processo di crescita umana, economica e sociale, attraverso gli strumenti digitali attraverso l’intelligenza creativa di chi li usa. Racconti di donne e di uomini, storie di processi che stanno cambiando il lavoro, le aziende, la socialità.
Suggerimenti, confronti, condivisione di esperienze ed impressioni su come utilizzare al meglio il mondo della comunicazione, del giornalismo e del digitale.
Pionieri, come la notte del 30 aprile di 30 anni fa, quando l’Italia si è connessa per la prima volta ad Internet: il segnale, partito dal Centro universitario per il calcolo elettronico (CNUCE) di Pisa, è arrivato alla stazione di Roaring Creek, in Pennsylvania.
Testimoni di trasformazioni in una società in continuo cambiamento, in cui il valore delle idee e delle proposte si misura sull’aderenza alle esigenze, antiche e nuove, che la società quotidianamente esprime.
“Storie di cambiamento: digitale, diritti, rappresentanza” nasce da un’idea dell’Associazione Fermentazioni LAB, in collaborazione con la community SMMDAYIT, Forma Futura e l’Ordine dei Giornalisti del Lazio da un ragionamento comune sul senso dell’innovazione, sull’essere pionieri, osservare, sperimentare e tracciare nuove strade per migliorare la qualità della vita, del lavoro, del vivere sociale.

Storie di cambiamento: digitale, diritti, rappresentanza
Venerdì 29 aprile 2016 dalle 10:00 alle 13:00
ACCADEMIA L’OREAL – piazza Mignanelli 23, 00100 Roma
Per info ed iscrizioni:
Evenbrite: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-storie-di-cambiamento-digitale-diritti-rappresentanza-24810275201
Sigef: https://sigef-odg.lansystems.it/sigef

Articoli correlati:

  1. Convegno #DIGITAL #WOMEN
CONDIVIDI

Profilo Autore

Dols

Dols è sempre stato uno spazio per dialogare tra donne, ultimamente anche tra uomini e donne. Infatti da qualche anno alla voce delle collaboratrici si è unita anche quella degli omologhi maschi e ciò è servito e non rinchiudere le nostre conoscenze in un recinto chiuso. Quindi sotto la voce dols (la redazione di dols) troverete anche la mano e la voce degli uomini che collaborando con noi ci aiuterà a non essere autoreferenziali e ad aprire la nostra conoscenza di un mondo che è sempre più www, cioè women wide windows. I nomi delle collaboratrici e collaboratori non facenti parte della redazione sono evidenziati a fianco del titolo dell’articolo, così come il nome di colei e colui che ci ha inviato la segnalazione. La Redazione

Lascia un commento


5 + nove =