LE DONNE NUTRONO IL PIANETA: SAPERE E SAPER FARE

0

EWMD Italia – International Network con l’ Ufficio della Consigliera di Parità della Provincia di Brescia, Anna Maria Gandolfi, in collaborazione con il Parlamento Europeo Milano, organizzano in EXPO – MIlano

ewmd-sito

PER FARE. Storie eccezionali di donne normali.

27 ottobre p.v. dalle 18,00

presso il Padiglione EuropaEXPO Milano

L’evento, ha come obiettivo quello di ragionare intorno al tema centrale di EXPO e presentare alcuni casi eccellenti di storie aziendali. Le testimonials sono donne “normali” che come noi cercano di perseguire i propri obiettivi e inseguendo quelli riescono anche a “fare del bene” alla collettività che le circonda, portando approcci particolari al business e, conseguentemente alla propria vita.

L’incontro si articolerà nel seguente modo:

Saluti istituzionali

Dr.Bruno Marasà  – Direttore Parlamento Europeo Milano

Parlamentari Europei

Dr.ssa Francesca Bagni Cipriani – Consigliera Nazionale di parità- Ministero del Lavoro

Dr.ssa Anna Maria Gandolfi – Consigliera di parità Brescia

Selene Ghioni Presidente internazionale EWMD

Dr.ssa Daniela Bandera Presidente Nazionale Ewmd coordina le testimonianze di “Storie eccezionali di Donne normali”

 

Cristina Bordignon

Il vino, la natura, i tempi: quando il corpo e l’anima trovano un punto di equilibrio

Paola Pappalardo

La passione di un sogno che diventa realtà: L’orto Italiano e la prevenzione

Elisa Svizzero

Attenzione e cura. Come esaltare i piccoli doni della natura

Margherita Dogliani

Il contributo delle donne a costruire una economia diversa dove il valore della cultura sia palese e condiviso

Anna Maria Gandolfi chiuderà i lavori e  BeauToskich  presenterà il Premio Standout Woman Award 

Seguirà Buffet e Spettacolo dell’Albero della vita.

 

“ E’ una grande ed unica opportunità per le Consigliere di parità capitanate dalla Neo Consigliera Nazionale Francesca Cipriani essere ad EXPO e al Padiglione Europa perché sarà il giusto momento per valorizzare il ruolo delle Consigliere ed il grande lavoro che svolgono ogni giorno contro le discriminazioni sui luoghi di lavoro – sostiene Anna Maria Gandolfi, Consigliera di Parità della provincia di Brescia.

Il protagonismo delle donne è fuori discussione. – afferma Daniela Bandera, Presidente Nazionale di EWMD – lo viviamo anche a livello internazionale con una effervescenza che rende il nostro network un luogo di confronto e di progettualità come non lo era mai stato prima. Le donne devono ora aggregarsi per sostenere le crescite, proporre role models positivi, trasferire alle giovani donne la fiducia nella possibilità di farcela. Da parte nostra siamo impegnate e ci impegneremo sempre più per realizzare una rete nazionale che possa rappresentare tutte le donne del nostro paese e possa portarle in Europa..”

EWMD – European Women’s Management Development ha fortemente voluto l’evento per potere, attraverso le “donne normali che fanno cose eccezionali” sottolineare che l’ingegno, la capacità progettuale, la passione per le sfide anche difficili sono caratteristiche fondamentali delle donne che compongono la sua base sociale. Ma non solo, l’imprenditoria, unita al sano pragmatismo femminile, sa dotare l’impresa di modalità diverse di leadership, quella che in EWMD chiamano Smart Leadership.

Selene Ghioni, Presidente internazionale di EWMD, chiude a questo proposito “Siamo convinte che la differenza di genere sia un valore e che questo valore, quando viene portato nei ruoli apicali delle organizzazioni possa fare la differenza. Una Leadership in cui gli aspetti distintivi del genere, maschile e femminile, si coniugano e uniscono le proprie energie per raggiungere i risultati aziendali dà una marcia in più e rende le organizzazioni che sono in grado di valorizzare in modo meritocratico le donne e gli uomini migliori, più forti nel sostenere le sfide della complessità.”

 

Beau Toskich –e’  keynote speaker di fama internazionale  e il riconosciuto autore ed esperto del concetto della Comunicazione Competitiva. Tra i suoi numerosi  clienti : IBM,BMW,GlaxoSmithKline,Fiat,Pirelli e Unicredit. Definito “World leader in marketing” dal Management Centre Europe di Bruxelles.Autore di tre best seller arrivati alla 6 edizione : La strategia dell’uovo fritto-Verbal driver-Da treno a taxi. Crede molto nel potenziale femminile e nel contesto della serata , presenterà il premio Standout Woman Award –for those who reach higher

 

EWMD European Women Management Development

Network internazionale per lo sviluppo della Professionalità Femminile

Diffuso in 14 Paesi, dagli USA al Sud Africa, dall’Australia all’Irlanda, il network EWMD promuove e sostiene la formazione professionale delle donne e le supporta nell’ assunzione di posizioni di responsabilità nell’ambito del lavoro e della società.

EWMD si rivolge a donne e uomini provenienti dal mondo del lavoro, delle istituzioni e delle libere professioni ed offre una rete tramite la quale sviluppare contatti conoscenze e valorizzare i risultati professionali. L’associazione EWMD inoltre persegue l’obiettivo di favorire una presenza equilibrata di uomini e donne nei ruoli apicali.

Dal 1984 è presente in Italia e i chapter sono composti da decine di associate provenienti dal mondo dell’impresa e delle libere professioni. I members sono donne per le quali il lavoro e fonte di autorealizzazione, quindi con un alto investimento personale nel percorso professionale intrapreso.

Il programma elaborato dalle delegazioni: dal supporto alle donne che vogliono crescere con percorsi specifici di coaching e mentoring, al coinvolgimento delle imprese per l’adozione di nuovi modelli organizzativi che valorizzino in genere, alla promozione di pratiche eccellenti per il work–life –balance management, all’identificazione di barriere allo sviluppo professionale femminile e al loro superamento, all’attività di collaborazione con tutte le Associazioni presenti nel territorio per promuovere la rete.

Un network a respiro internazionale perché le donne italiane si possano confrontare anche con nuovi modelli di riferimento europei e mondiali.

CONDIVIDI

Profilo Autore

Dols

Dols è sempre stato uno spazio per dialogare tra donne, ultimamente anche tra uomini e donne. Infatti da qualche anno alla voce delle collaboratrici si è unita anche quella degli omologhi maschi e ciò è servito e non rinchiudere le nostre conoscenze in un recinto chiuso. Quindi sotto la voce dols (la redazione di dols) troverete anche la mano e la voce degli uomini che collaborando con noi ci aiuterà a non essere autoreferenziali e ad aprire la nostra conoscenza di un mondo che è sempre più www, cioè women wide windows. I nomi delle collaboratrici e collaboratori non facenti parte della redazione sono evidenziati a fianco del titolo dell’articolo, così come il nome di colei e colui che ci ha inviato la segnalazione. La Redazione

Lascia un commento


8 + nove =