Donne nell’acqua loro

0

Diario tragicomico di una donna che avrebbe voluto essere Grimilde (ma non ce l’ha fatta…). di Florisa SciannameaDonne nell’acqua loro”

Al club “La Muse Curiose” di Bari, domenica pomeriggio è stato presentato il libro di Florisa SciannameaDonne nell’acqua loro” , Edizioni dal Sud, diario tragicomico di una donna che avrebbe voluto essere Grimilde (ma non ce l’ha fatta…). Ha letto magistralmente pagine del libro Floriana Uva. Ha presentato autrice e libro, l’editrice, Cinzia Ponticelli.
Al termine hanno deliziato il nutrito pubblico la cantante Lirica e Jazz, Patrizia De Risi, docente di canto e tecnica della respirazione, che ha presentato una sua allieva dall’ugola dorata ed ha preannunciato un corso di canto per le socie del Club.

“Donne nell’acqua loro” è una storia di donne. Maldestre, fragili, insicure, “sgarruppate”, ma al contempo forti, sicure di sé; alberi alla cui ombra possono trovare rifugio figli, nipoti, amici, mariti. Servendosi di una lente ironica ed impertinente, Florisa racconta le avventure di un gruppo di convinte praticanti di un corso di acquagym. Attraverso i suoi occhi, queste donne assumono una propria identità, prendono man mano forma e diventano dei personaggi: la Donna Polpo, la Donna Sogliola, l’Allegrona e, poi, c’è LEI: Moby, indiscussa primadonna che si erge con tutta la sua imponenza a sovrastare il gruppo!
Florisa Sciannamea e’ nata a Bari,dove si e’ diplomata al Liceo Artistico e laureata all’Accademia di Belle Arti di Bari, sezione scenografia e costume. Dopo aver insegnato storia dell’arte, del costume e del disegno presso vari licei, lascia la scuola per inseguire la passione per la moda. Collabora come stilista free lance con prestigiose aziende del settore, ricoprendo incarichi di responsabilità’ in qualità di direttore style creation, progettando collezioni glamour ed originali.
Sempre tesa all’espressione artistica nella ricerca dell’armonia e nella bellezza, spazia dalla musica alla danza, dalla poesia al teatro. Ha organizzato sfilate a Roma, Milano, Shanghai e in Puglia. Cultore della materia in Fashion Design presso la Facoltà della Moda dell’ Università di Bari, svolge attualmente attività di formatrice ed esperta del settore Moda in diversi corsi di specializzazione.
E’ docente di Collezioni Moda presso l’Accademia privata di Design Victoria Academy a Bari. Ha recentemente riscoperto la sua passione per la scrittura.
In questo suo diario si racconta non solo come donna, mamma e nonna, ma anche come creativa spesso in difficoltà con una realtà in cui c’e’ poco spazio per i sogni.

CONDIVIDI

Profilo Autore

Luciano Anelli

Nato a Bari, nel 1947, Laureato in Ingegneria trasporti, dopo 11 anni trascorsi a Roma a progettare e costruire Aeroporti in tutta Italia per conto del Ministero dei Trasporti, si è lanciato nell’avventura gestionale in Puglia, costituendo la Società di Gestione aeroportuale. Dopo 9 anni trascorsi come Direttore Generale della SEAP-SpA, passa a fare il Libero professionista, consulente nel settore aeroportuale. Si inserisce nella Federmanager, Federazione dei dirigenti di aziende industriali, diventando Segretario della sede di Bari, consigliere nell’Unione Regionale, e qui anche come Direttore della rivista “Dirigenti in Puglia. La sua nuova propensione è nel campo delle Pari Opportunità. ha anche iniziato un’attività di tutoraggio, mentore e couching per neo imprenditrici e dirigenti donne, caratterizzando anche la rivista che cura nella valorizzazione del lavoro di vertice al femminile nella diversità di genere e creando una vera rete di donne impegnate.

Lascia un commento


nove − = 3