Questa sera si ovula a soggetto

0

Spettacolo teatrale sulla sterilità femminile e la maternità over 35.

Dopo i primi anni di successi, ritorna in scena Stasera Ovulo, spettacolo teatrale sulla sterilità femminile e la maternità over 35. Per sorridere, ma anche per commuoversi.

Prima di loro, ci aveva provato Eve Ensler con “I monologhi della vagina” (1996), commedia off-Broadway di grande successo sulla femminilità, poi divenuta icona del movimento antiviolenza.
A trattare un tema altrettanto scottante, perché vissuto con ansia e spesso dolore, riprovano Carlotta Clerici (l’Autrice), Virginia Martini (la Regista) e Antonella Questa (l’Attrice), mettendo in scena il monologo “Stasera Ovulo“. E lo fanno con umorismo e intensità, strappando una lacrima e un sorriso alle donne, quelle di tutta Italia: lo spettacolo, partito a Lerici nel 2009, ha incontrato un tale favore di pubblico e di critica che viene riproposto periodicamente, dal Nord al Sud della nostra penisola.

Regge la scena tutta da sola Antonella Questa, nei panni di una donna dei nostri tempi: felicemente sposata, con un lavoro che la gratifica e ritmi di vita frenetici, ha un solo vuoto assolutamente da riempire: la mancanza di un figlio. Per colmarlo, la protagonista è disposta proprio a tutto: a provare e riprovare il concepimento, a tentarlo attraverso ogni percorso medico possibile e immaginabile, a soffrire il dolore, ma anche a sopportare i consigli e le critiche di parenti e amici. Proprio come nella realtà. La forza di questo spettacolo sta infatti nel proporre un tema in grado di toccare tantissime donne, soprattutto in un’epoca in cui i tempi ultrarapidi dell’era digitale non consentono più, neppure nel privato della propria intimità, di volere/ potere aspettare i più lenti tempi biologici: e tutto, anche un figlio, dev’essere subito.

Attraverso un percorso tortuoso e deludente nel mondo della fecondazione assistita, elaborando ad alta voce gli avvenimenti grazie al monologo, la protagonista compie un cammino non solo fisico ma anche interiore, fino a raggiungere una consapevolezza che regalerà al pubblico un finale a sorpresa.

E il pubblico, a sua volta, ha regalato a “Stasera Ovulo” un grande successo: vincitore del Premio Calandra 2009 per il miglior spettacolo e la migliore attrice, il monologo è cliccatissimo su YouTube (dove oltre 11.000 utenti hanno già visualizzato il video promozionale), vendutissimo in dvd sul sito della Compagnia teatrale http://www.laq-prod.net/LaQ-Prod/Home.html/ e registra in tournée il tutto esaurito. Anche perché gli entusiasti spettatori spesso tornano a rivederlo.

Per spiegarne il successo, lasciamo parlare Antonella Questa: «Le donne sono ancora una volta il motore del nostro lavoro. Il testo di Stasera Ovulo è appassionante, capace di cogliere nel segno, forse anche perché nasce dal frutto dell’esperienza personale vissuta dall’autrice, che in questo modo ha dato un’impronta ancora più vera allo spettacolo. Molti messaggi e-mail sono arrivati da donne che si sono riconosciute nella storia della protagonista e hanno trovato nello spettacolo un effetto terapeutico: quelle che vivono sulla loro pelle il peso dell’infertilità si sono sentite meno sole, consolate; altre, che non hanno la ‘vocazione’ di essere madri, si sono sentite comprese, rispettate nello loro scelta, senza essere giudicate. È significativo che già da alcuni mesi abbiamo numerose date fissate per Marzo, mese della donna, ed altre richieste continuano ad arrivare. Ma il nostro spettacolo non si rivolge non soltanto all’universo femminile nella sua straordinaria e complessa unicità: parla anche alla coppia e agli uomini, portandoli a riflettere sul loro ruolo, un ruolo che, contrariamente a quanto spesso si pensa, è tutt’altro che marginale».

……………………………………………………………………………………………………………………………………………
18-19 febbraio Teatro Area Nord NAPOLI
25-26 febbraio Teatro B.Brecht FORMIA (LT)
2-3-4 marzo Teatro di Rifredi FIRENZE
8 marzo Teatro Comunale PAESE (TV)
9 marzo Teatro dei Concordi CAMPIGLIA (LI)
10 marzo Teatro Peroni SAN MARTINO B.A. (VR)
24 marzo Teatro Comunale NEMBRO (BG)
5 maggio Teatro Cristallo BOLZANO

poi ci sono anche quelle del nuovo spettacolo VECCHIA SARAI TU! che ha appena debuttato sabato scorso nella stagione di Fontanellato (PR):
15 marzo Spazio P38 CARRARA (MS)
16 marzo Teatro Astoria LERICI (SP)
17 marzo Teatro Comunale RAGAZZOLA (PR)
18 marzo Circolo Ulivieri MONTEVARCHI (AR)

CONDIVIDI

Profilo Autore

Dols

Dols è sempre stato uno spazio per dialogare tra donne, ultimamente anche tra uomini e donne. Infatti da qualche anno alla voce delle collaboratrici si è unita anche quella degli omologhi maschi e ciò è servito e non rinchiudere le nostre conoscenze in un recinto chiuso. Quindi sotto la voce dols (la redazione di dols) troverete anche la mano e la voce degli uomini che collaborando con noi ci aiuterà a non essere autoreferenziali e ad aprire la nostra conoscenza di un mondo che è sempre più www, cioè women wide windows. I nomi delle collaboratrici e collaboratori non facenti parte della redazione sono evidenziati a fianco del titolo dell’articolo, così come il nome di colei e colui che ci ha inviato la segnalazione. La Redazione

Lascia un commento


− 5 = quattro